imagealt
Storie e Leggende sul territorio

L’antica leggenda de “Su Pasci fèra”, il misterioso custode del bosco e protettore degli animali selvatici

La figura de Su Pasci fèra, variamente denominata a seconda delle zone della Sardegna, è piuttosto ricorrente nei racconti mitologici legati al mondo agropastorale sardo.Non solo nel nostro Territorio ma in diverse aree dell’isola si narra di riti propiziatori praticati da cacciatori o pescatori allo scopo di allontanare o ingraziare l’essere fantastico, notoriamente portato ad […]

La figura de Su Pasci fèra, variamente denominata a seconda delle zone della Sardegna, è piuttosto ricorrente nei racconti mitologici legati al mondo agropastorale sardo.
Non solo nel nostro Territorio ma in diverse aree dell’isola si narra di riti propiziatori praticati da cacciatori o pescatori allo scopo di allontanare o ingraziare l’essere fantastico, notoriamente portato ad ostacolare il bracconaggio e le battute di caccia o pesca.

Per descrivere questa misteriosa e affascinante figura protettrice della flora e della fauna selvatica abbiamo scelto un video-racconto in cui le parole sono accompagnate dalle suggestive immagini del parco archeologico di Pranu Muttedu, nel territiorio di Goni, una delle meraviglie paesaggistiche e culturali del nostro Territorio.

Buona visione!

Su pasci fèra – Videoracconto

La foto raffigura l’installazione realizzata dall’artista Mariano Corda nel bellissimo bosco di San Nicolò Gerrei – presso Su Niu de s’Achili