imagealt
Buone prassi

Il Piano del Cibo

Castel del Giudice (Isernia – Molise)

Castel del Giudice – un piccolo borgo di 300 abitanti al confine tra l’Alto Molise e l’Abruzzo – ha elaborato il proprio Piano del Cibo, uno strumento per contribuire a valorizzare la qualità del sistema agroalimentare evitando gli sprechi e promuovendo la capacità di innovazione e il rispetto dell’ambiente

Obiettivi del Piano del Cibo:

1. Promuovere le specificità legate al cibo, in un’ottica di marketing territoriale;
2. Creare un modello economico vivace intorno al sistema alimentare, garantendo un reddito adeguato a tutti gli attori della filiera e favorendo la crescita delle realtà esistenti e lo sviluppo di nuove;
3. Promuovere diete bilanciate e basate sul consumo di cibo sano e nutriente;
4. Ridurre gli sprechi alimentari lungo tutte le fasi della filiera;
5. Riconoscere il valore della sostenibilità del cibo;
6. Sviluppare le forme di filiera corta e la diversificazione aziendale in un’ottica di connessione fra ambiti rurali e urbani (anche esterni ai confini amministrativi del Comune);
7. Promuovere una gestione sostenibile delle risorse naturali e degli ecosistemi;
8. Impostare un modello di governance condiviso dalla comunità.

Il progetto prevede una serie di azioni strategiche trasversali ed il monitoraggio delle attività per valutare in che modo il sistema alimentare locale contribuisce allo sviluppo sostenibile del territorio.

Informazioni e approfondimenti al link:
https://comunivirtuosi.org/wp-content/uploads/2019/03/PianoDelCibo_CastelDelGiudice-MARZO-2019.pdf?fbclid=IwAR1VzokSft_GnnOPKI5iVTgZyauu980oEPTpOtY4OaoV8mzObOLWT2JcGhY