Ricerca nel sito

imagealt
Aggiornamenti | Comunicati stampa

GAL SGT: 1 milione e 270mila euro di finanziamenti per il turismo sostenibile

Finalmente, dopo una lunga attesa a causa dei ritardi nella validazione dei bandi da parte di Argea, sono in pubblicazione i primi tre interventi diretti ai soggetti privati del territorio del GAL SGT. Si tratta di importanti opportunità per creare nuove attività e rafforzare le imprese esistenti.

L’obiettivo dei bandi è migliorare e rendere l’accoglienza nei territori del Sarrabus, Gerrei, Trexenta e Campidano di Cagliari un sistema diffuso e integrato, coerente con la strategia di sviluppo locale progettata e votata dai Soci del GAL SGT e che trova la sua realizzazione nella partecipazione dei cittadini e dei soggetti privati e pubblici.

I bandi sono frutto di una intensa attività di ascolto delle comunità e di animazione nei territori iniziata dal GAL SGT nel settembre del 2019.

Spiega il Presidente dott. Antonino Arba “La volontà del CdA e di tutto il GAL SGT sarà quella di favorire la massima partecipazione dei soggetti interessati alla realizzazione di interventi finanziabili con l’approccio LEADER. Così come già avvenuto per l’intervento 7.6.1.3.1 diretto ai beneficiari pubblici, per il quale sono stati attivati gli incontri con gli amministratori locali attraverso la Conferenza dei Sindaci, avvieremo nelle prossime settimane una serie di incontri di informazione e animazione nei territori del Sarrabus, Gerrei, Trexenta e Campidano di Cagliari perché vogliamo che le risorse vengano investite in maniera virtuosa nel nostro territorio nell’ambito della Strategia di sviluppo locale. Auspichiamo che da parte del mondo delle imprese, dei soci e dei singoli cittadini interessati, ci possa essere una buona risposta, così come siamo stati soddisfatti della risposta dei Comuni.”.

I tre bandi in pubblicazione riguardano: 

  • RETE OSPITALITÀ
Intervento 6.2.1.1.1 – Supporto al rafforzamento del sistema dell’ospitalità nel GAL SGT. Con una dotazione finanziaria pari a 200.000 euro si intende supportare l’avvio di 4 startup.
Beneficiari: Persone fisiche (singole o associate) che intendono avviare una micro o piccola impresa nell’area GAL SGT.
Massimali di finanziamento: L’importo massimo di finanziamento è di € 50.000,00.
  • RETE CIBO
Intervento 6.2.1.2.2 – Valorizzare e sostenere le produzioni agroalimentari locali come elemento chiave del turismo sostenibile e della promozione del territorio.
Con una dotazione finanziaria pari a 250.000 euro si intende supportare l’avvio di 5 start up
Beneficiari: Persone fisiche (singole o associate) che intendono avviare una micro o piccola impresa nel territorio del GAL SGT.
Massimali di finanziamento: L’importo massimo di finanziamento è di € 50.000,00. 
Intervento 4.2.1.2.1 – Valorizzare e sostenere le produzioni agroalimentari locali come elemento chiave del turismo sostenibile e della promozione del territorio.
Con una dotazione finanziaria pari a 120.000 euro si intende fornire supporto alle aziende per il miglioramento di attività esistenti o nuove attività per un numero minimo di 4 progetti co-finanziabili attraverso l’intervento.
Beneficiari: imprese agroindustriali e le imprese agricole singole o associate. Le imprese agroindustriali sono quelle operanti nel settore delle industrie alimentari (codice Ateco 10), delle industrie delle bevande (codice Ateco 11) e nel settore della trasformazione del sughero. Non possono accedere all’aiuto imprese che svolgono la sola commercializzazione.
Massimali di finanziamento: L’importo massimo di finanziamento è di € 30.000 per il supporto al miglioramento di attività esistenti.

Per tutti, l’ambito di applicazione ricade nei 19 Comuni GAL SGT: Armungia, Ballao, Burcei, Escalaplano, Gesico, Goni, Guamaggiore, Guasila, Pimentel, San Basilio, San Nicolò, San Vito, Selegas, Senorbì, Silius, Siurgus Donigala, Suelli, Villasalto, Villaputzu.

I tre bandi diretti ai privati, si affiancano all’intervento 19.2.7.6.1.3.1 “Potenziamento territoriale dei Servizi connessi al patrimonio storico, archeologico museale del territorio” destinato esclusivamente agli enti locali, che ha un importo totale di 700.000 euro ed è attualmente nella seconda fase di istruttoria. L’intervento mira a sostenere investimenti pubblici per la valorizzazione del patrimonio culturale del territorio in funzione del potenziamento e miglioramento dell’offerta e delle strutture, di fruizione pubblica e spazi di condivisione tra operatori culturali. L’obiettivo generale dell’azione è diretto alla manutenzione, al restauro e alla riqualificazione del patrimonio culturale di fruizione pubblica.

Ricordiamo che in questi giorni si svolgeranno quattro incontri di animazione secondo questo calendario:

21.10.2021 ore 15.30SAN VITO – Via Funtana Iri 1, c/o piano superiore della Palestra della Scuola Primaria

22.10.2021 ore 15.30SAN NICOLO’ GERREI – Centro di Aggregazione Sociale, via Pertini snc, San Nicolò Gerrei

25.10.2021 ore 15.30GUAMAGGIORE – Sede A.T. Proloco Guamaggiore, 3° piano ex Municipio, Piazza Don Eugenio Pisano (ex Piazza Municipio, sopra la sede di Poste Italiane)

25.10.201 ore 15.30 – BURCEI – via Progresso 7, Aula Consigliare

L’accesso sarà consentito esclusivamente alle persone munite di certificazione verde COVID -19 (GREENPASS)

Ulteriori informazioni e i Bandi disponibili in versione integrale sono reperibili sul sito web del GAL SGT all’indirizzo https://www.galsgt.it/.

Per ogni ulteriore dettaglio o informazione, gli uffici del GAL SGT rimangono a disposizione anche al seguente indirizzo e-mail: info@galsgt.it e al numero 070 98 94 97.