imagealt

Rassegna stampa di venerdì 8 maggio

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Senorbì: un anonimo benefattore ha imbucato due banconote da cinquanta euro nella cassetta delle poste del Municipio, per contribuire agli aiuti da destinare ai cittadini di Senorbì in difficoltà economica. Assieme alla donazione un foglio con un messaggio solidale: «Utilizzo questa cassetta della dignità (lodevole iniziativa) per contribuire, nel mio piccolo e in tutta riservatezza. Ogni goccia può essere utile, grazie» (pag. 32);

Silius: previste altre 7 mensilità per i minatori della Fluorite Silius spa che hanno esaurito la mobilità e non godono di altri incentivi (pag. 9);

San Vito: le abitazioni di edilizia popolare in zona Genneureu, concesse diversi anni fa in diritto di superficie, potranno essere riscattate con un abbattimento del prezzo del 25 per cento (pag. 32).

Altre notizie
Turismo
Agenzie e strutture ricettive chiedono regole certe per poter programmare le attività in modo da non vanificare del tutto la stagione ormai in parte compromessa (pag. 11);

“TrHack your Tour”: maratona informatica virtuale creata per favorire lo sviluppo di idee innovative, finalizzate a promuovere e a rilanciare il turismo sostenibile.
L’iniziativa è organizzata dal Crs4, il Centro di ricerca della Sardegna, con Open campus, nell’ambito del progetto “Intense – Itinerari turistici sostenibili”, e si svolgerà online dal 25 al 29 maggio.
L’evento si rivolge a studenti di informatica e ingegneria, imprenditori, operatori del turismo e creativi, sviluppatori, programmatori, grafici e makers.
La partecipazione è grauita – Per aderire all’iniziativa ci si dovrà iscrivere entro il 20 maggio, al link https://www.opencampus.it/event/trhack-your-tour/
Dettagli sul progetto Intense: http://interreg-maritime.eu/web/intense (pag. 24);

“Sardegna isola sicura”: un protocollo sottoscritto da alcuni imprenditori turistici per garantire l’attenzione verso le misure a tutela della salute, in modo da rassicurare i clienti e incentivare le prenotazioni (pag. 10);

Agroalimentare e Commercio
in Sardegna si rileva la crescita delle piccole strutture ed il rallentamento di ipermercati e supermercati.
Cambiano anche consumi e migliorano le abitudini: crollate le vendite delle vaschette con le verdure già pulite e tagliate, che prima della crisi andavano a ruba (pag. 11);

Cultura e Spettacolo
Un tavolo di confronto con le organizzazioni dello spettacolo e con i sindacati per venire incontro alle esigenze di un comparto colpito duramente dalla crisi determinata dall’epidemia. «L’amministrazione regionale – ha detto Andrea Biancareddu, assessore alla Cultura – sta valutando scelte e percorsi che producano, con immediatezza, effetti positivi» (pag. 9);

Scheda di sintesi sulle procedure da seguire in azienda nell’eventualità di casi sospetti o contagi (pag. 12).