imagealt

Rassegna stampa di mercoledì 28 ottobre

Oggi su L’Unione Sarda

Emergenza Covid

Le principali misure del Decreto Ristori, con cui il governo Governo ha stanziato più di 5 miliardi per risarcire le attività costrette a chiudere o a ridurre gli orari in osservanza dell’ultimo DPCM.
Il Decreto prevede contributi a fondo perduto, che verranno erogati entro il 15 novembre seguendo il meccanismo già utilizzato con il decreto Rilancio.
Bar, pasticcerie e gelaterie riceveranno il 150% di quanto ottenuto fra luglio e agosto, e i ristoranti il 200%. Per le sole discoteche il ristoro può arrivare al 400%.
Gli indennizzi non hanno però spento le polemiche sulla strategia anti-covid (pagg. 2 e 3).

Attesa per le prossime ore la nuova ordinanza regionale del Presidente Solinas. Ipotesi sulle misure in fase di definizione (pag. 3).