imagealt

Rassegna stampa di martedì 8 settembre

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta

Il Consiglio comunale di Senorbì ha approvato il programma triennale delle opere pubbliche. Tra gli interventi considerati più urgenti, la ristrutturazione della Casa di riposo Papa Giovanni XXIII, attualmente inagibile.
Il Comune ha ottenuto dalla Regione un finanziamento di mezzo milione di euro da utilizzare per aprire il modulo di comunità integrata per ospiti non autosufficienti. Il progetto prevede anche la realizzazione di un centro cottura al piano terra, dove verranno preparati i pasti per la mensa della casa di riposo e per la mensa scolastica (pag. 21);

Gerrei

E’ in corso di realizzazione il lavoro cinematografico del regista Fabio Segatori, che realizzerà un docufilm sulla vita di Emilio Lussu.
Tra i luoghi scelti per le riprese, Castiadas e Vallermosa (pag. IV – Cultura);

Altre notizie

Agricoltura

Greenpeace annuncia controlli più stingenti sugli Organismi geneticamente modificati (Ogm) per merito di un metodo innovativo finalizzato ad individuare colture modificate non autorizzate. Il nuovo metodo, pubblicato sulla rivista scientifica Foods, è definito open source perché il protocollo per l’analisi di laboratorio è un modello aperto e facilmente adattabile e replicabile. Ciò consentirà alle imprese alimentari di verificare l’eventuale presenza di Organismi geneticamente modificati, sebbene – sottolinea il team di ricerca – «sia generalmente compito delle autorità tenere gli Ogm illegali fuori dall’Ue» (pag. 14);

Lavoro

I dati UilTucs sull’occupazione giovanile: i giovani sardi raggiungono livelli di professionalizzazione più bassi rispetto ai coetanei del resto d’europa ma risultano comunque troppo qualificati rispetto ai posti di lavoro disponibili nell’isola.
Il numero di lavoratori sovraistruiti per svolgere mansioni di basso livello è cresciuto inesorabilmente dal 2009 del 46% contro il +29 registrato su scala nazionale (pag. 13).