imagealt

Rassegna stampa di martedì 7 aprile

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Paesi del Gerrei: i piccoli esercenti non riescono a reggere la concorrenza delle grandi catene commerciali che portano la spesa a domicilio.
L’appello dei commercianti per tutelare le economie locali è stato rilanciato dai Sindaci di Ballao, San Nicolò Gerrei, Villasalto: «Servirebbe un intervento della Regione» (pag. 28);

Suelli: il Sindaco Massimiliano Garau raccomanda di prestare massima attenzione e non aprire le proprie case agli individui che dicono di essere stati incaricati dal Comune per la consegna di mascherine. Garau ha ricevuto diverse segnalazioni e ha a sua volta informato le forze dell’ordine (pag. 27);

Senorbì: Prosegue la raccolta fondi promossa da un gruppo di mamme e dall’associazione di promozione sociale “Amelia Sorrentino” per acquistare i dispostivi medici da fornire al personale sanitario in servizio per affrontare l’epidemia sanitaria e i casi di coronavirus in Sardegna (pag. 25).

Altre notizie

Assoenologi Sardegna ha scritto all’assessora regionale all’Agricoltura per evidenziare le problematiche del settore Vitivinicolo e proporre possibili misure per mitigare la crisi (pag. 18);

L’Assessora Murgia annuncia l’avvio di un sistema di anticipazione dei pagamenti per le aziende agricole (pag. 18);

La lettera di Patrizia Mattioni, Commissario straordinario ARGEA: le condizioni del settore agricoltura e il ruolo dell’Agenzia (pag. 18);

Governo: «Liquidità immediata per 400 miliardi di euro: una potenza di fuoco». L’annuncio in serata del premier Conte. Sospesi pagamenti fiscali e contributi anche per aprile e maggio. (in copertina);
Le considerazioni su come far ripartire il motore economico del Paese (pag. 9);

Regione: 120 milioni da destinare a chi si trova in difficoltà economica a causa emergenza Covid. La legge oggi torna in Commissione, domani sarà all’esame del Consiglio (in copertina e a pag. 5);

Turismo: analisi della crisi e prospettive per riavviare il comparto nell’Isola (pag. 7);

Scuola: gli scenari per alunni e docenti (pag. 12).