imagealt

Rassegna stampa di lunedì 30 novembre

Oggi su L’Unione Sarda

Le principali notizie

Maltempo

La conta dei danni nelle diverse aree della Sardegna, Nuorese e Baronia le zone in condizioni più critiche.
Aziende agricole in estrema difficoltà. Si discute sulla messa in sicurezza dei Territori, sulla tutela del suolo e dell’ambiente (copertina e pagg. 2 – 5).

Necessaria una riflessione sulla attenuazione del rischio idrogeologico, sul ruolo dei boschi e sul rapporto tra urbanizzazione e Natura.

Fisco

Il Consiglio dei Ministri ha approvato una moratoria fiscale che prevede il rinvio di tutte le scadenze di qui a fine anno: termine rimandato alla prossima primavera.
Il provvedimento è destinato ad imprese e partite Iva in difficoltà, con attenzione in particolare ad alberghi e ristoranti.
Prevista inoltre una nuova tranche di aiuti ai lavoratori precari, dagli stagionali del turismo a quelli dello sport, un fondo per aiutare il settore delle fieristico fermo dall’inizio della pandemia e ulteriori risorse destinate ad altri ambiti.
Il quarto Decreto Ristori conclude con altri 8 miliardi la serie delle compensazioni per le attività chiuse.
Bloccate infine le procedure esecutive per nei casi di comprovate difficoltà economiche (pag. 10).