imagealt

Rassegna stampa di lunedì 20 aprile

Oggi su L’Unione Sarda

Decreto Cura Italia: scheda di sintesi sulle misure destinate alle imprese agricole (pag. 10);

Sulla riapertura delle spiagge l’assessore regionale all’Urbanistica ed Enti locali Quirico Sanna dichiara: «Solo per le manutenzioni degli stabilimenti balneari, in applicazione della direttiva nazionale. L’accesso è consentito solo ai gestori e agli operai autorizzati che devono rispettare le distanze e indossare guanti e mascherine. È un primo segnale: si può e si deve ripartire» (pag. 6);

Il comparto vitivinicolo in Sardegna. Riflessioni sulla crisi dovuta all’emergenza Covid-19 e l’iniziativa solidale di un team di sette cantine sarde che produrranno due “etichette etiche”, due vini che a breve saranno in commercio. Una parte del ricavato sarà devoluto alle strutture sanitarie sarde (pag. 14);

L’importanza del settore cultura nella società e nell’economia (pag. 15);

Avvocati e magistrati metteranno a disposizione le loro competenze in una serie di incontri virtuali incentrati sull’attuale periodo di emergenza e sulle norme straordinarie che lo regolano.
Primo appuntamento domani, alle ore 16:00, nella pagina Facebook Unione regionale degli ordini Forensi della Sardegna per discutere “I diritti costituzionali al tempo del corona virus” (pag. 4).