imagealt

Rassegna stampa di giovedì 8 ottobre

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Gerrei

Ad Escalaplano un gruppo di volontari sta eseguendo dei lavori di manutenzione ordinaria nella torre campanaria della chiesa, facendosi carico delle spese dei materiali per i lavori e mettendo a disposizione il proprio tempo libero per il bene della comunità.
«Il nostro patrimonio va salvaguardato e preservato, per questo abbiamo deciso di metterci all’opera», ha spiegato Marco Cotza, 40 anni, portavoce del gruppo.
Presto in paese si è diffusa la notizia dell’iniziativa e in tanti hanno deciso di donare il loro contributo. «Molti dei nostri compaesani hanno voluto contribuire con donazioni per comprare il materiale occorrente, una ditta specializzata quella dei fratelli Usala si è offerta di aiutarci a titolo gratuito per i lavori che richiedevano una maggiore specializzazione», ha proseguito Cotza.
Aiuti anche dal vicino paese di Perdasdefogu: «La ditta dei fratelli Porceddu si è offerta di fornirci del materiale gratis».
Il plauso ai volontari è arrivato dal Sindaco, Marco Lampis: «I ragazzi stanno rendendo un grande servizio alla comunità senza chiedere nulla, neanche un grazie che comunque mi sento di rivolgere loro come cittadino e parrocchiano» (pag. 36).

Sarrabus

Un giovane cercatore di funghi ha segnalato ai Carabinieri la presenza di resti umani nella zona di Monte Narba, in territorio di San Vito.
Le indagini sono state avviate, la pista più seguita è legata alla scomparsa del pensionato Luigi Dessì di Armungia di cui si erano perse le tracce il 24 giugno del 2017. Una delle ultime immagini rilevate dalle telecamere il giorno della sparizione, ritraeva l’uomo nella periferia di San Vito lungo la strada che conduce al luogo in cui ieri mattina sono stati trovati resti compatibili con ossa umane (pag. 33).

Trexenta

La linea del trasporto pubblico locale Mandas-Senorbì è stata interrotta dopo un’ispezione al ponte ferroviario di Gesico. Il disservizio è in corso da alcuni giorni. Allo stato attuale è difficile stabilire i tempi di risoluzione del problema, si parla di uno stop di circa un mese. Per i pendolari che viaggiano a Senorbì per studio o lavoro verranno messi a disposizione pullman sostitutivi (pag. 35).

Altre notizie

Agricoltura

I dati dell’indagine condotta dalla Confederazione italiana agricoltori, in collaborazione con Italia olivicola e Associazione italiana frantoi oleari, sulla produzione di olio extravergine.
Si registra un crollo delle quantità a livello nazionale ma la qualità resta alta. La diminuzione coinvolge anche la Sardegna (-26% per cento rispetto allo scorso raccolto), che si attesta comunque a livelli migliori rispetto alla media nazionale (-36%) pag. 21;

Covid-19

Il ministro Speranza a Villasimius per il congresso dei medici: «Serve la massima cautela, sta iniziando una fase complicata. Saranno decisivi i comportamenti dei cittadini». A partire dall’uso delle mascherine, da oggi obbligatorio anche all’aperto.
Il Consiglio dei Ministri ha prorogato lo stato di emergenza fino al 31 gennaio: in vigore le nuove regole (copertina e pagg. 2 – 5).