imagealt

Rassegna stampa di domenica 22 marzo 2020

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Villaputzu: deserta la gara bandita dal Comune per assegnare i lotti con destinazione turistico-alberghiera sul lungomare di Porto Corallo nella località di Porto Tramatzu (pag. 39);
Senorbì: per limitare ulteriormente le occasioni di contagio del Coronavirus, i negozi a Senorbì e Mandas – paesi della Trexenta con le maggiori attività commerciali – chiuderanno alle 18:30. Successivamente all’orario di chiusura potranno essere garantiti i servizi di consegna a domicilio. La disposizione punta ad uniformare regole e limitazioni tra paesi vicini, in modo da disincentivare lo spostamento dei cittadini tra diversi centri. Le attività commerciali, compresi gli esercizi di vendita di generi alimentari e i minimarket (edicole escluse) dovranno osservare la chiusura obbligatoria nella giornata di domenica (pag. 39) .

Altre notizie
I Consorzi di bonifica riorganizzano i turni del proprio personale per garantire funzioni indispensabili come la sicurezza idrogeologica e la gestione delle risorse idriche a fini irrigui, nel rispetto delle disposizioni del Governo. L’obiettivo è sostenere la filiera agroalimentare: «Chiediamo a tutti di comprare e mangiare sardo» (pag. 29);
La ristorazione ai tempi del Covid-19 (pag. 15);
Le opinioni degli edicolanti che, nelle città e nei paesi, continuano ad erogare il loro servizio favorendo la diffusione dei giornali e delle informazioni (pag. 13);
I consigli di uno psicologo su come affrontare le difficoltà del restare e casa (pag. 12).