Ricerca nel sito

Responsive image

Rassegna Stampa

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Sarrabus | Villaputzu

Le aziende agricole donano i loro prodotti alle famiglie sarrabesi in difficoltà

Due quintali di provviste alimentari verranno distribuiti tra le famiglie di Villaputzu, Muravera e Castiadas che si trovano in condizioni di disagio
Lo scorso mese altri cinque quintali di cibo sono stati consegnati ai paesi del Sarrabus e del Gerrei. «Queste iniziative – ha sottolineato il presidente Coldiretti, Giorgio Demurtas – non risolvono il problema ma è un modo per far sentire la vicinanza del mondo agricolo a chi sta pagando di più il conto della crisi economica» (pag. 23)

Altre notizie

Aggiornamenti Covid

Feste e Spettacoli
Si prepara la ripartenza estiva, anche se mancano ancora regole certe e protocolli adeguati.

Feste paesane
Il decreto delle riaperture prevede il via libera alle sagre a partire dal 15 giugno. Le Proloco preferiscono attendere per avere linee guida più definite, soprattutto sul numero di persone che sarà possibile accogliere negli spazi chiusi, ovvero nei piccoli musei di paese, nelle cantine e nelle case dove viene servito il cibo o esposte le specialità del territorio.
Raffale Sestu, presidente regionale dell’Unpli, l’associazione che in Sardegna riunisce 300 Proloco: «Le direttive non sono chiarissime, ma il punto è che dobbiamo essere sicuri prima di cominciare a organizzare una sagra che porta in un paese migliaia di persone. Anche perché il peso dell’organizzazione ricade prevalentemente su di noi».

Spettacoli
Gli spettatori potranno essere al massimo mille per i concerti all’aperto e 500 per quelli al chiuso sempre con meno del 50% della capienza, pubblico seduto e distanziato, biglietti in prevendita o prenotazione obbligatoria per la raccolta dei dati personali, mascherina (pag. 2)

Zona Verde
Cresce l’attesa per l’ingresso della Sardegna nella zona verde europea

Secondo il commissario dell’Ats, Massimo Temussi, la comunicazione potrebbe arrivare già oggi. L’ufficialità comunque si avrà presumibilmente giovedì quando il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie caricherà i dati inviati dal ministero della Salute e poi deciderà di assegnare le zone colorate a regioni e Stati.(pag. 6)

Vaccini
Sabato le prenotazioni per gli over 16 hanno mandato in tilt il sistema dell’Ats. Oltre 100mila richieste in una sola serata

Si pensa a nuovi “Vax Day” per dare risposte ai tanti giovani rimasti finora esclusi dalle prenotazioni, ma mancano le dosi.
Problemi anche a Senorbì, Quartu e Decimomannu per l’assenza di dosi destinate a centinaia di persone già prenotate per il richiamo.
L’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu «Abbiamo un problema di rifornimento» (pag. 6)

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta | Senorbì

Per favorire l’accesso ai servizi destinati alla prima infanzia, il Comune ha stabilito l’abbattimento della retta per la frequenza agli asili nidi e micro nidi per i nuclei famigliari il cui Isee non superi 40mila euro (pag. 27)

Campidano di Cagliari | Burcei

Il paese sempre più vicino a diventare “Covid free”: i casi di coronavirus si sono ridotti a quattro. Dal Comune l’invito al costante rispetto delle norme anti Covid (pag. 27)

Altre notizie

Aggiornamenti Covid

GreenPass. Regole non ancora ben definite sul sistema di controllo dei viaggiatori.

Il green pass europeo sarà in vigore dal primo luglio, quello nazionale sarà in formato elettronico entro il 15 giugno. Il passaporto verde nazionale (richiesto anche per partecipare a matrimoni, feste e banchetti) al momento consiste in un certificato di vaccinazione (da almeno quindici giorni per la prima dose o doppia) oppure di avvenuta guarigione dal Covid, oltre che quello di tampone negativo nelle ultime 48 ore. Si aggiunge, nell’Isola, alla registrazione sul portale “Sardegna sicura”.
In porti e aeroporti isolani ci si interroga su chi debba controllare il certificato di chi parte: dovrebbero farlo le compagnie (copertina e pagg. 2 – 5)

Ristorazione in #ZonaBianca

La proposta della Conferenza delle Regioni sul numero di persone per tavolo al ristorante: massimo sei commensali nei tavoli al chiuso, nessun limite all’aperto. Attesa l’ordinanza del ministro Speranza (pag. 4)

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Campidano di Cagliari | Burcei

Festeggiamenti contenuti nel rispetto della prevenzione covid: La sagra delle ciliegie non si svolgerà e le celebrazioni religiose in onore di S. Barbara saranno limitate

Sabato, domenica e lunedì il paese festeggia Santa Barbara. Un appuntamento molto sentito dai burceresi, generalmente in concomitanza con la sagra delle rinomate ciliegie. Quest’anno, per ridurre il rischio di contagi, la celebre sagra non si svolgerà e i riti religiosi prevedranno delle limitazioni.
Il programma della festa prevede una gara poetica in lingua campidanese, la presentazione di un libro, uno spettacolo pirotecnico (pag. 23).

Gerrei | Escalaplano

Incendio in località Sa Serra S’Ollastru

Un fienile e un fuoristrada hanno preso fuoco nella giornata di ieri. I pompieri hanno provveduto a spegnere le fiamme divampate su circa cinquecento balle di foraggio stoccate all’interno del fienile e allo spegnimento del fuoristrada in sosta nelle vicinanze, evitando la propagazione delle fiamme ad alcuni mezzi agricoli e alla vegetazione circostante. Nessuna persona coinvolta, l’incendio non è di origine dolosa (pag. 24)

Sarrabus | San Vito

Continuano i lavori di rifacimento delle strade del centro abitato

L’amministrazione comunale ha messo a disposizione nuove risorse per completare i lavori sulla viabilità del paese. Il Sindaco, Marco Antonio Siddi: «Un intervento necessario per mettere in sicurezza e ridare decoro ad una parte del centro abitato» (pag. 26)

Trexenta

Senorbì

Prevenzione randagismo

Il Comune ha affidato a una ditta specializzata la gestione del servizio di custodia, cura e mantenimento dei cani randagi per l’intero mese di giugno.
Il Sindaco, Alessandro Pireddu: «Rientra tra i compiti degli enti locali provvedere alla prevenzione del randagismo, ci siamo così basati sulla delibera della Giunta regionale che ha approvato le direttive in materia protezione degli animali» (pag. 27)

Selegas

Il Comune stipula un accordo con la società Terna

In cambio dell’utilizzo di un’area comunale per l’installazione di una stazione elettrica, la società Terna (ente gestore delle reti per la trasmissione dell’energia) realizzerà un’area pic nic attrezzata, un punto sosta per i camper e il rifacimento della strada Selegas-Seuni (pag. 27)

Altre notizie

Apicoltura

Una giovane imprenditrice agricola sarrabese propone una iniziativa a tutela delle api dell’ambiente

Valentina Murru, 32 anni, apicoltrice della borgata di Camisa, per sensibilizzare i bambini sulla importanza di consumare cibi locali di qualità salvaguardando la natura, propone le arnie in adozione: «Per ricordare quanto siano importanti le api per la vita sul nostro pianeta ho pensato che sarebbe stato utile dare la possibilità a tutti di adottare un’arnia. In cambio di una piccola quota annuale chiunque può contribuire al benessere dell’arnia, accudirla e gustare il miele che verrà prodotto».
L’iniziativa è rivolta soprattutto ai più piccoli: «Sono loro – aggiunge – il futuro del nostro pianeta, l’obiettivo è far sì che si avvicinino a questo mondo e che magari imparino a produrre il miele per diventarne un domani i consumatori».
La durata dell’adozione, al momento, è stata fissata in dodici mesi. Le arnie resteranno a Camisa ma chi partecipa all’iniziativa riceverà regolarmente foto e video della sua arnia e potrà recarsi in visita all’azienda (pag. 26)

Aggiornamenti Covid

La ripresa passa dal Turismo

Il numero di prenotazioni e la richiesta di lavoratori stagionali fanno sperare in una estate con maggiori opportunità occupazionali (copertina e pagg. 2 – 5)

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta

Guasila: questa sera la presentazione del Centro itinerante per la famiglia

Oggi alle 18, nell’auditorium comunale di Guasila, verrà presentato il Centro itinerante per la famiglia attivato dai Comuni di Guasila (capofila), Suelli, Siurgus Donigala, Senorbì e Selegas, su iniziativa dell’Anci e dell’assessorato regionale alle Politiche sociali, con l’obiettivo di promuovere il benessere familiare, con particolare attenzione ai minori, facendo rete con i servizi sociali, le scuole e i servizi sanitari (pag. 29)

Senorbì: Villa Aresu potrà ospitare cerimonie matrimoniali

L’antica casa padronale della frazione Sisini verrà riqualificata dall’amministrazione comunale per poter essere messa a disposizione delle coppie che intendono sposarsi in uno scenario suggestivo.
Per realizzare i lavori sono stati stanziati circa 6000 euro.
La consigliera comunale Sonia Mascia «Lo scopo degli interventi è preservare un patrimonio culturale di primaria importanza come la dimora del centro storico di Sisini che in seguito potrebbe essere inserita in un percorso turistico per essere valorizzata al massimo delle sue potenzialità» (pag. 29)

Suelli: al via i lavori di sistemazione del parco giochi

Sono in corso gli interventi di sistemazione del parco comunale, che verrà riaperto la prossima settimana.
Il Sindaco Massimiliano Garau: «Stiamo accelerando i tempi per fare in modo che il parco sia fruibile dai più piccoli che, al termine delle scuole, potranno finalmente giocare e svagarsi all’aria aperta in piena sicurezza» (pag. 29)

Sarrabus

Villaputzu: rinnovato l’accordo tra il Comune e il Ministero della Difesa. La spiaggia di Murtas riapre da oggi sino al 30 settembre

Per quattro mesi sarà accessibile la spiaggia di Murtas, con la stessa formula degli ultimi due anni: parcheggi gratuiti, due postazioni di salvamento e cestini portarifiuti lungo il litorale. Previsti ulteriori servizi che verranno attivati entro il mese di giugno (pag. 30)

Altre notizie

Energia

Prosegue la polemica contro l’operazione centralista del Governo, cha escluso la Regione dal processo decisionale in materia energetica.

L’emendamento che commissaria la Sardegna sarebbe stato inserito all’ultimo momento, poco prima della deliberazione governativa. La Regione sarda resta palesemente esclusa dalla interlocuzione sulla nuova infrastrutturazione energetica (pag. 7)

Aggiornamenti Covid

La Sardegna ufficialmente in Zona Bianca

Ieri mattina l’ordinanza del Presidente Solinas ha stabilito le nuove regole sulle aperture, compresi i ristoranti al chiuso. L’entusiasmo per la ripartenza non placa i disagi legati al periodo trascorso: gli imprenditori denunciano ristori insufficienti e tardivi, segnalano la difficoltà a ripartire (copertina e pagg. 2 – 5)

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Campidano di Cagliari – Burcei

Incendio nelle campagne

Le fiamme hanno interessato pascolo e sottobosco, per una superficie di settemila metri quadrati. Immediato l’allarme e l’intervento di una squadra di volontari del Masise e della Forestale (pag. 36).

Trexenta – Siurgus Donigala

In arrivo le risorse per la messa in sicurezza delle sponde del lago Mulargia

L’amministrazione comunale potrà disporre di un finanziamento erogato dal Dipartimento degli Affari Regionali e le Autonomie” della presidenza del Consiglio dei Ministri per eseguire gli interventi nell’intera area, considerata una delle principali attrazioni del territorio dell’alta Trexenta e del Sarcidano.
Il Sindaco Antonello Perra e l’assessore Alessandro Atzori: «Abbiamo ottenuto un contributo ministeriale di 22mila euro per la progettazione del consolidamento delle sponde del bacino artificiale, adesso abbiamo avuto risposta positiva anche per quanto riguarda il finanziamento necessario a realizzare i lavori» (pag. 37).

Altre notizie

Eolico

Il Decreto semplificazioni esclude la Regione dal processo decisionale. La Giunta dovrà decidere se impugnare il provvedimento governativo e rivolgersi alla Corte costituzionale.

Il decreto semplificazioni è stato varato dall’esecutivo venerdì scorso e ora è alla firma del Capo dello Stato. Il parlamento avrà 60 giorni per convertirlo, ma fino ad allora quelle norme sono di fatto vigenti.
Si discute sulla legittimità del provvedimento: la materia energetica, invocata dal Governo come di esclusiva pertinenza dello Stato, è riconosciuta dalla Corte Costituzionale di stretta pertinenza delle Regioni a Statuto Speciale, come la Sardegna.
Le forze politiche parlano di blitz del Governo Draghi per spazzare via procedure e tutele ambientali, naturalistiche e archeologiche.
L’intervento in oggetto riguarda la creazione di un grande parco eolico in mare che va da Alghero a Cagliari (copertina e pagg. 6 e 7).

Aggiornamenti Covid

La Sardegna da oggi in ZonaBianca

Riaprono tutti i locali e non è più previsto il coprifuoco, restano mascherine e distanziamento. Da domani si potrà mangiare al coperto. La zona rossa resiste però nella sanità: visite vietate, pazienti isolati (copertina e pagg. 2-5)

Le raccomandazioni della Società italiana di igiene medicina preventiva e sanità pubblica (Siti) per contrastare il rischio di nuovi contagi

Fondamentale, secondo gli esperti, che si continui a «rispettare tutte le misure raccomandate di protezione individuale e distanziamento per scongiurare il ripetersi dell’esperienza dell’estate 2020».
La Società italiana di igiene invita a rispettare le regole anche all’aperto «perché il rischio di contagio non può essere azzerato».
Fondamentale continuare a ridurre la possibilità di aggregazione interpersonale, areare i locali; controllare i mezzi di trasporto, gli arrivi, gli afflussi e i deflussi per i grandi eventi; fornire igienizzanti in punti strategici; allestire i rilevatori di temperatura e le schede di partecipazione (pag. 4).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

***“Sole e vento, il grande scippo” – Stasera alle 21 su Videolina una interessante inchiesta sulle speculazioni legate alle energie rinnovabili ***

Un tema particolarmente sentito nel nostro Territorio in considerazione dei progetti che ricadono nell’area GAL SGT.
La questione è stata discussa anche in occasione dell’ultima Assemblea, durante la quale i Soci hanno deciso di procedere alla presentazione delle Osservazioni al Ministero dell’Ambiente.

Nell’inchiesta in onda questa sera:

Un viaggio nei principali scempi ambientali consumati in terra sarda, con promesse di sviluppo e occupazione trasformate in una vera e propria illusione.

[…] Nella puntata di stasera anche un viaggio nei progetti futuri, con costi esorbitanti, con i quali si sta costruendo nel silenzio assoluto un grande scippo energetico ai danni della Sardegna e dei Sardi.

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta

Nasce il primo Centro per la famiglia in Trexenta, per l’attivazione programmi integrati e percorsi di accompagnamento finalizzati al reinserimento sociale in particolare degli adolescenti

L’iniziativa è organizzata dai Comuni di Guasila (capofila), Suelli, Siurgus Donigala, Senorbì e Selegas per aiutare chi vive particolari situazioni di disagio.

Tra gli effetti della pandemia sul territorio, disoccupazione in crescita (più 20 per cento), percezione di perdita delle certezze delle famiglie a causa della riduzione dei guadagni, ansia e depressione tra i giovani, aumento del consumo di vino e alcolici.

Lo sportello psicologico e la mediazione familiare puntano a sostenere la “famiglia” creando un’efficace rete di supporto con il coinvolgimento di scuole, Asl, associazioni, Diocesi e società sportive

L’accesso al servizio, libero e gratuito, è rivolto alle famiglie, ai nuclei mono genitoriali, ai genitori, ai minori e adolescenti e agli operatori sociali.

Martedì alle 18 nell’auditorium di Guasila verrà presentato il progetto per l’attivazione di uno sportello itinerante.

Il centro seguirà i seguenti giorni di apertura: lunedì (ogni 15 giorni) dalle 9 alle 12.30 nel Municipio di Senorbì, lunedì (ogni 15 giorni) dalle 15.30 alle 19 nel Municipio di Siurgus Donigala, tutti i martedì dalle 16 alle 19 nell’ex Montegranatico di Guasila, il giovedì (ogni 15 giorni) dalle 9 alle 12.30 nel Municipio di Selegas, il giovedì (ogni 15 giorni) dalle 15.30 alle 19 nel Municipio di Suelli (pag. 29)

Ortacesus: Riapre oggi la Piscina comunale, dopo quasi sette mesi dalla chiusura imposta dal Covid

La cooperativa sociale Ranoplà, incaricata dal Comune di gestire gli impianti in località Is Arenas, ha stipulato le convenzioni con diverse amministrazioni comunali della Trexenta, del Gerrei e del Parteolla e con numerose associazioni di Cagliari e del Sud Sardegna per promuovere attività sportive e progetti di integrazione rivolti in particolare ai ragazzi con difficoltà fisiche. All’interno della struttura ci sarà un vero e proprio campo scuola con gli educatori a gestire le attività con i più piccoli, previsti anche i corsi di acqua-gym e nuoto tenuti da istruttori qualificati (pag. 29)

Sarrabus

SanVito: nuove risorse per la messa in sicurezza del Territorio

Tra gli interventi in programma con i nuovi fondi il completamento della sistemazione dell’alveo Rio Pibilia, i lavori a protezione della sponda sinistra del Rio Uri in prossimità della via Aldo Moro e ulteriori lavori in località Sa Conca e Sa Pippia (pag. 30).

Gerrei

Silius: il paese festeggia una nuova centenaria, Antonietta Simbula, nata il 26 maggio del 1921

Il Sindaco, Antonio Forci: «Silius è lieta di annoverare tra i propri concittadini numerosi centenari, attualmente sette. A nome dell’amministrazione e dell’intera comunità di Silius porgiamo i nostri più cari ed affettuosi auguri alla signora Antonietta per il raggiungimento di questo meraviglioso traguardo. Purtroppo l’emergenza sanitaria non ci ha consentito di festeggiarla al meglio ma ci auguriamo di poterla incontrare al più presto» (pag. 29)

Altre notizie

Aggiornamenti Covid

Pronta l’ordinanza: dal 10 giugno ci si potrà prenotare per la somministrazione del vaccino dai 18 anni in su e dal 15 inoltre ci si potrà vaccinare anche in farmacia.
Gli effetti della pandemia si attenuano, l’isola attende l’ufficialità per il passaggio in zona bianca.
Si discute sulla immunizzazione dei giovani e resta aperta la questione vaccinazione in vacanza (copertina e pagg. 2-5).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta

Senorbì: l’amministrazione comunale ha approvato l’aggiornamento del programma triennale degli investimenti pubblici.

Tra gli interventi considerati prioritari la casa di riposo in via Brigata Sassari, l’ex Casa dello studente in via Campioni (dove sorgerà il nuovo Centro circoscrizionale del lavoro per la Trexenta e il Gerrei), la ristrutturazione dei cimiteri di Senorbì e delle frazioni Arixi e Sisini, l’ampliamento degli impianti sportivi.
Il Sindaco, Alessandro Pireddu: «Abbiamo affidato l’appalto per il progetto di sistemazione e messa a norma della comunità alloggio Papa Giovanni XXIII, perché consideriamo non più procrastinabile la riapertura di una struttura fondamentale» (pag. 31)


Altre notizie

Aggiornamenti Covid

Sardegna verso la Zona Bianca: la diffusione della pandemia si attesta su un basso livello di rischio. Gli esperti raccomandano prudenza e rispetto delle regole di prevenzione.
Ipotesi su nuove regole e linee guida.

L’isola si prepara al passaggio in zona bianca, decisione che sarà definita domani nella cabina di monitoraggio (pag. 4).
Si ipotizza una anticipazione delle riaperture, l’assenza del coprifuoco e il permanere dell’obbligo di mascherina e distanza interpersonale (pag. 5).

Ospedali: necessario riprendere a pieno regime tutte le attività mediche e chirurgiche

Dopo i disservizi legati all’emergenza, occorre ripristinare l’operatività e garantire tempi brevi per interventi chirurgici, visite specialistiche, terapie, diagnosi precoce.
Fulvia Murru, segretaria generale Uil Funzione pubblica: «Ci sono molte persone, molto preoccupate per il loro stato di salute, che hanno necessità di un ricovero in tempi brevi, con la garanzia di un ambiente sicuro. Occorre intervenire subito potenziando la medicina territoriale e intensificando l’attività ambulatoriale».
Fausta Pileri, vice coordinatrice regionale del “Nursind”, il sindacato degli infermieri: «Tutto il sistema sanitario dell’Isola è in affanno – Sono state chiuse o accorpate a causa del Covid diverse unità operative. Ora è urgente tornare alla normalità. Il personale sanitario è allo stremo. La situazione è critica per gli operatori e per i pazienti» (pag. 2).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Campidano di Cagliari

Burcei: programmata per domani la “Giornata di educazione alla salute”, un incontro formativo sul primo soccorso rivolto agli studenti.
Il paese ha ospitato inoltre la Conferenza Sindaci Plus Quartu Parteolla, con l’obiettivo di operare in rete insieme agli altri Comuni e condividere progetti e azioni per incrementare e migliorare i servizi socio – sanitari del territorio.

Domani alle ore 09:00 gli studenti dell’Istituto comprensivo Alessandro Manzoni saranno coinvolti in attività formative sull’importanza delle manovre salvavita: disostruzione pediatrica e dell’adulto delle vie respiratorie; rianimazione cardiopolmonare in caso di arresto cardiaco o polmonare; trattamento dei traumi.
L’iniziativa è organizzata dall’amministrazione comunale, in collaborazione con l’Associazione “Misericordia” e con la direzione scolastica.

Burcei ha inoltre ospitato per la prima volta una Conferenza dei Sindaci dell’ambito Plus Quartu-Parteolla, con la finalità di attivare sinergie con gli altri Comuni e ottimizzare i servizi socio-sanitari del territorio (pag. 26).

Trexenta

Senorbì: Premiati telematicamente i vincitori della XI edizione del Concorso per racconti brevi e aforismi, promosso dall’associazione culturale Carta Bianca e dal Comune.

Per la sezione aforismi, tra i concorrenti adulti il primo premio è stato conquistato da Nora Capomastro; tra i ragazzi sono stati premiati Matteo Gardu (terzo posto), Marta Putzolu (secondo posto) e Martina Fadda (primo posto).
Per la sezione racconti brevi, categoria adulti: Susanna Furcas con il racconto “La buccia di mandorla” (quarto posto), Claudia Marras con “Un giorno qualunque” (terzo), Maria Marcede Succa con “Il tempo dell’attesa” (secondo) e Augusto Montisci con “Eumeo” (primo posto). Cinque i ragazzi premiati per i loro racconti: Aurora Serra Olla con “La bardunfula dei ricordi” (quinto posto), Chiara Secci con “Il pescatore” (quarto), Daniele Pischedda con “Camminando sulla luna” (terzo), Francesco Tito Cossu con “Le ali della libertà” (secondo) e Chiara Miscali con “Storie di vite ordinarie” (primo premio).
L’associazione culturale “Carta Bianca”, col patrocinio del Comune di Senorbì, Serdiana e Sini, ha organizzato inoltre la nona edizione del Concorso di poesie, riservato ad autori italiani e stranieri residenti in Sardegna. La scadenza per le candidature è fissata per il 22 agosto (pag. 28).

Selegas: Al via i lavori per la messa in sicurezza e l’adeguamento del cimitero

Gli interventi prevedono la sistemazione dei percorsi pedonali della parte vecchia del camposanto per migliorare la fruibilità degli spazi e abbattere le barriere architettoniche, al fine di agevolare anziani, genitori con bambini piccoli nelle carrozzine e chiunque abbia problemi di deambulazione.
Per garantire l’opportuna sicurezza durante i lavori, l’ingresso in cimitero nei giorni feriali è consentito soltanto dopo le 17:30. Nel finesettimana sarà invece possibile accedere in qualsiasi orario (pag. 28)

Altre notizie

Zootecnia

Coldiretti Sardegna denuncia il caro prezzi dei mangimi, quotazioni delle materie prime ai massimi storici nel mezzo di una delle peggiori crisi economiche.

L’associazione segnala la preoccupante crescita delle quotazioni di soia, orzo e mais che in meno di un anno hanno avuto un incremento rispettivamente di oltre il 60, 27 e 45%.
In Sardegna tale problematica interessa circa 20mila aziende ovine e caprine, oltre 14mila suine, circa 10mila bovine e 1.800 equine.
Il presidente di Coldiretti Sardegna, Battista Cualbu: «Questo aumento indiscriminato dei mangimi sta mettendo a dura prova le aziende strette da questa morsa».
L’Organizzazione ha chiesto al ministro delle Politiche agricole la convocazione del tavolo zootecnia (pag. 15)

Aggiornamenti Covid

La Sardegna verso la zona bianca.

Il tasso di positività in Sardegna certifica l’allentamento della pandemia, dati che proiettano l’isola in Zona bianca. Gli esperti: «Ottimismo con prudenza» (pag. 7)

Il Presidente Mattarella: «Il tempo della ripartenza è cominciato e va vissuto con lo spirito di speranza e di fiducia nel futuro». Occorre trovare «un nuovo equilibrio per migliorare la sostenibilità sociale, ambientale ed economica» dell’Italia, attraverso «una piena collaborazione» tra tutti gli attori interessati al Piano di Ripresa e Resilienza (pag. 7).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta

Senorbì: gli appassionati di corse e passeggiate segnalano la presenza di cani randagi in località “Campioni”

La strada campestre nella zona denominata “Campioni”, che inizia nei pressi del Poliambulatorio e prosegue sino al collegamento con la scuola agraria e con la nuova Statale 128, è uno dei luoghi privilegiati per praticare sport all’aria aperta.
I frequentatori hanno segnalato la presenza di cani randagi e manifestato preoccupazione legata alle questioni di sicurezza. La Polizia locale di Senorbì sta provvedendo ad effettuare le verifiche del caso (pag. 31).

Altre notizie

Bonus Lavoratori

Nuovi sussidi concessi con l’approvazione del decreto Sostegni bis

I nuovi bonus concessi con l’approvazione del decreto Sostegni bis salgono da 800 a 1.600 euro per stagionali e lavoratori in somministrazione, a termine, intermittenti, autonomi occasionali, dello spettacolo e incaricati alle vendite a domicilio. Una tantum per i collaboratori, pari a 1.600 euro, 1.070 euro e 540 euro in base al reddito percepito nel 2019.
800 euro agli operai agricoli a tempo determinato e 950 euro per i pescatori (pag. 15).

Contributi Partite Iva

Ultimi giorni per richiedere il contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni

Il 28 maggio sarà l’ultimo giorno utile per la presentazione in via telematica dell’istanza del contributo a fondo perduto previsto dal “Decreto Sostegni” in favore dei titolari di partita Iva. La trasmissione dell’istanza deve essere effettuata mediante i canali telematici dell’Agenzia delle entrate (pag. 15).

Agricoltura Biodinamica e Agricoltura Biologica

Le considerazioni di Maria del Zompo – Già Magnifico Rettore dell’Università di Cagliari – sulla assenza di una validazione scientifica delle pratiche biodinamiche e la contestazione sul decreto che si propone di equipararle alla agricoltura biologica

In Parlamento si discute di porre sullo stesso piano, con un decreto legge, agricoltura biologica e agricoltura biodinamica. Maria del Zompo:
«In un periodo come questo dove la scienza sta dimostrando, ancora una volta, la sua utilità per la sopravvivenza e la crescita della specie umana che si legiferi su un argomento così lontano dalla scienza è inaccettabile. Aggiungo che l’approvazione di queste pratiche renderebbe il nostro Parlamento un organo non etico perché equiparando in decreto legge agricoltura biologica e biodinamica, permetterà la diffusione di quest’ultima e il cittadino si sentirà sicuro della loro validità proprio perché avallate dal Parlamento! In questo modo il lavoro più che valido degli agricoltori biologici verrà sminuito e questa legge assicurerà un mercato a prodotti che non hanno alcuna caratteristica superiore scientificamente accertata rispetto a quelli da agricoltura integrata, se non i costi!» (copertina e pag. 4)

Covid

Aggiornamenti sul calo del tasso di positività, la riapertura degli impianti sportivi e la necessità di fare chiarezza sulla possibilità di completare le vaccinazioni nelle località di vacanza

In Sardegna si continua a registrare un progressivo calo dei numeri legati alla pandemia. Il tasso di positività è ora a quota 0.3% (pag. 4)

Al via, dopo 7 mesi, la riapertura delle palestre. Le regole: piccoli gruppi, prenotazioni obbligatorie, igienizzazione e mascherine sempre indossate (pag. 5).

Le considerazioni del presidente di Federalberghi Sardegna Paolo Manca sulla somministrazione della seconda dose del vaccino nelle località di villeggiatura:
«Dobbiamo assolutamente evitare di creare aspettative non realizzabili, e allo stesso tempo in questo momento non bisogna innalzare barriere virtuali alle prenotazioni turistiche con un’errata comunicazione. È bene che le istituzioni, in questo caso la Regione Sardegna, esprima subito, con chiarezza, le proprie intenzioni prima dell’inizio ufficiale della stagione estiva già alle porte» (pag. 2)

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Sarrabus

Villaputzu: l’arte rende omaggio alle vittime della mafia

La vicepresidente dell’associazione “ColLABora”, Antonella Mirauda, ha realizzato in piazza Marconi un’opera artistica raffigurante il volto di Giovanni Falcone e la celebre citazione «Gli uomini passano ma le idee restano e camminano sulle gambe di altri uomini».
L’installazione punta a sostenere il valore della legalità e delle tematiche civiche (pag. 36)

Trexenta

Suelli: un’iniziativa del Comune rivolta a bambini e ragazzi per promuovere la sostenibilità ambientale e la conoscenza dei siti culturali locali

Agli alunni dell’asilo, della scuola elementare e media l’amministrazione comunale ha donato borracce in alluminio decorate con l’immagine del Nuraghe Piscu, una delle aree archeologiche coinvolte nel progetto di valorizzazione dei siti nuragici dislocati sul territorio.
L’obiettivo principale è sensibilizzare le giovani generazioni sull’importanza di preservare l’ambiente limitando l’uso della plastica usa e getta e promuovere tra i giovanissimi la conocenza dei beni storico-culturali che caratterizzano i propri luoghi (pag. 38).

Senorbì: completati gli interventi di abbellimento della piazza Padre Pio, in via Piemonte, per consentire ai più piccoli di giocare all’aria aperta.

I lavori hanno riguardato la messa a dimora di dieci ulivi di circa 50 anni e la manutenzione del prato (pag. 38).

Altre notizie

Viaggiare, una piacevole abitudine negata dalla pandemia

I suggerimenti per ritrovare in sicurezza il piacere degli spostamenti

I suggerimenti di Giovanni Sebastiani, matematico presso il Consiglio nazionale delle ricerche: «Vacanze in Italia per aiutare il nostro turismo e avere maggiori margini di sicurezza. Mete non troppo affollate».
Nella sua analisi indicazioni anche sui mezzi di trasporto. La Sardegna considerata meta sicura (pag. 7)

Vaccinazioni anti-Covid

La copertura sin ora raggiunta.

A oggi oltre il 34% della popolazione ha ricevuto la prima dose. In crescita anche le prenotazioni: superate le 335mila sulla piattaforma del sistema di Poste Italiane per la prima somministrazione (pag. 5)

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)