Ricerca nel sito

Responsive image

Rassegna Stampa

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio:
Sarrabus Gerrei: per fornire sostegno alle donne che vivono difficoltà personali e familiari legate ai maltrattamenti e alle violenze, l’ufficio di piano Plus Sarrabus Gerrei (che comprende i Comuni di Muravera, Villaputzu, San Vito, Villasimius, Castiadas, Ballao, Armungia, Villasalto, San Nicolò Gerrei e Silius) ha attivato uno sportello telefonico di ascolto attivo il martedì e il venerdì matina (dalle 9 alle 12) e il mercoledì sera (dalle 15 alle 18) – tel 333.6183284.
Nei giorni scorsi è stato attivato anche uno sportello di sostegno psicologico dedicato agli adulti e agli adolescenti che hanno paure, ansie e angosce e ai bambini che stanno vivendo situazioni di disagio determinate dalla quarantena. Il numero da comporre è 3336183190 (pag. 34);

Nel Sarrabus cento famiglie in difficoltà hanno ricevuto generi di prima necessità grazie alla comunità di Sant’Egidio (pag. 34);

San Vito: l’amministrazione comunale ha impegnato per l’acquisto di mascherine da distribuire alla cittadinanza (pag. 34);

Guasila: il Venerdì Santo i fedeli hanno baciato il crocifisso portato per le strade di casa in casa. Polemica per il mancato rispetto delle misure preventive finalizzate al contenimento dell’emergenza sanitaria (pag. 34).

Altre notizie
Nel periodo di emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19 sono consentite le attività di raccolta del foraggio, di tosatura delle pecore e di estrazione del sughero. Lo precisa l’assessora dell’Agricoltura, Gabriella Murgia, alla luce dei Dpcm approvati tra il 22 marzo e il 10 aprile scorsi (pag. 15);

L’assessora Murgia ha annunciato che la tosatura rientra tra le attività consentite. Gli addetti ai lavori attendono ulteriori chiarimenti riguardo le modalità cui attenersi per rispettare le direttive del ministero della Salute (pag. 15);

Da ieri mattina l’Inps ha avviato l’accredito del bonus di 600 euro destinato a lavoratori autonomi e partite Iva per far fronte all’emergenza sanitaria in corso (pag. 25);

La Regione ha trasferito ai Comuni parte delle risorse stanziate per le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19. Il resto dei fondi sarà affidato a seguito della comunicazione, da parte dei Comuni, del fabbisogno ancora da soddisfare (pag. 25);

Progetto “Sardegna Isola Sicura”. Massimiliano Cossu, amministratore delegato di Portale Sardegna, descrive lo spirito dell’iniziativa: «Questa crisi ci può dare l’opportunità di lavorare insieme per salvare la stagione turistica. In un momento in cui è necessaria la massima coesione e il massimo spirito collaborativo, ci facciamo promotori dello sviluppo di un protocollo, condiviso da tutta la filiera turistica, che garantisca la massima tutela dei viaggiatori. La stagione estiva sarà più corta ma niente è perduto: dobbiamo farci trovare pronti, garantire vacanze sicure» (pag. 10).


Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Trexenta: Paola Casula, Sindaca di Guasila, è la nuova presidente dell’Unione dei Comuni della Trexenta (pag. 32);
Comune di San Vito: l’associazione Obiettivo sanità Sardegna dovrà lasciare l’edificio di via Aldo Moro (pag. 31).

Altre notizie
L’emergenza per il Covid-19 potrebbe limitare le gare d’appalto e incidere in modo negativo sulle imprese sarde. Confartigianato Imprese Sardegna esprime preoccupazione per il rallentamento di un sistema che negli anni ha garantito opportunità alle piccole imprese, che potevano partecipare agli appalti pubblici avvalendosi di procedure veloci e trasparenti, e consentiva alla pubblica amministrazione di avvalersi di beni e servizi di qualità locale (pag. 22);

“Cucino io per te”: il servizio solidale attivato da Fipe Confcommercio Sud Sardegna che coinvolge trenta ristoratori impegnati a produrre per trenta giorni cinquanta pasti al giorno da destinare a chi si trova in difficoltà a causa dell’emergenza COVID-19. Il rappresentante di Fipe: «Ora possiamo fare poco per le nostre aziende, ma possiamo fare tanto per gli altri» (pag. 25);

Non solo cronache ma anche narrazioni. Da oggi, dieci scrittori sardi raccontano la pandemia (pag. 17);

Le interviste ai vivaisti. Considerazioni sulle difficoltà del settore e scenari per il post-pandemia (pag. 15).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
San Basilio: trisavola di 94 anni, bisnonna di 58, nonna di 41 e mamma 23 anni. Record anagrafico nella famiglia di Thomas, piccolo sanbasilese nato poche settimane fa (pag. 30);
Senorbì: la storia di Raffaele Porceddu, sommelier e maître pluripremiato, e Simone Fenu, fantino tra i più quotati del nord Italia. I due compaesani hanno lasciato Senorbì per trasferirsi a Siena e dare una svolta alle proprie carriere professionali (pag. 30).

Altre notizie
Il decreto del presidente del Consiglio che da oggi autorizza in tutta Italia la riapertura di librerie, cartolibrerie, negozi per bambini e l’ingresso del pubblico negli studi professionali, non sarà applicato nell’Isola almeno fino al 26 aprile 2020, salvo nuova proroga esplicita. «Confermiamo le chiusure generalizzate, fatti salvi i beni di prima necessità», ha chiarito Solinas. L’ordinanza è stata resa pubblica la notte scorsa
(in copertina e nelle pagg. 5 e 7);

Il governo accelera e punta a chiudere entro la fine della settimana gli oltre 4 milioni e mezzo di pratiche arrivate all’Inps, in modo da far arrivare in tempi brevi un primo sostegno a lavoratori, dipendenti e autonomi. L’esecutivo è al lavoro sul decreto di aprile che prevedrà ulteriori fondi per un aiuto economico più consistente (pag. 11);

Domenico De Masi, professore emerito di Sociologia, parla della pandemia e del dopo: riflessioni su possibili cambiamenti nella vita quotidiana, nel lavoro, nello sviluppo turistico dell’Isola (pag. 15).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Senorbì: il postamat danneggiato nei giorni scorsi dai prodotti igienizzanti utilizzati dai correntisti, è stato riparato ed è nuovamente in servizio (pag. 35).

Altre notizie

Il Consiglio regionale ha stabilito all’unanimità di destinare un aiuto fino a 800 euro, per due mesi, a chi ha perso o ridotto significativamente il proprio reddito. Un’operazione da 120 milioni.
Discussioni per il ritardo degli aiuti alle aziende agricole (in copertina e alle pagg. 2 e 3);

Oggi in Giunta il Presidente Solinas porterà un disegno di legge «per dare copertura a tutti questi comparti in sofferenza a causa dell’emergenza Covid-19». Il provvedimento sarà inviato al Consiglio subito dopo Pasqua e riguarderà il sistema delle imprese, l’agricoltura, il settore della cultura e dello sport. La misura dovrebbe seguire quella che è stata già varata per far fronte all’emergenza sanitaria, ma destinata alle piccole e micro imprese del comparto turistico (pag. 2);

La Conferenza episcopale italiana stanzia 200 milioni di euro per limitare gli effetti della crisi e sostenere le persone che si troveranno in difficoltà a causa di disoccupazione, crollo del fatturato o perdita dell’abitazione. Le somme derivano dal finanziamento arrivato alle curie tramite l’8 per mille, da destinare generalmente all’edilizia di culto (pag. 9);

Le considerazioni sugli effetti della crisi Covid-19 nel settore Artigianato (pag. 25).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Senorbì: L’istituto superiore Luigi Einaudi fornirà gli strumenti necessari per garantire l’accessibilità alla didattica digitale anche agli studenti che hanno difficoltà a seguire le lezioni online (pag. 30);

Pimentel tra i Comuni in cui è previsto l’arrivo della banda ultralarga per rendere disponibili i collegamenti in fibra ottica. L’iniziativa rientra nell’ambito di un programma nazionale che ha l’obiettivo di dare attuazione alle disposizioni del decreto Cura Italia per l’emergenza Covid-19 e alle misure urgenti di Agcom riguardanti i servizi a banda larga e ultralarga. Tanti più cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni saranno abilitati ai servizi a banda ultralarga per soddisfare la crescente domanda di connettività (pag. 21).

Altre notizie

Analisi sulla condizione di emergenza e sulle prospettive per rilanciare i settori dell’Isola: la necessità di un aiuto economico eccezionale per interventi immediati di supporto alle imprese ma anche l’importanza di definire risorse e idee per progettare innovazione “perché la Sardegna del post virus non dovrà essere eguale a quel che era prima del capodanno di questo 2020” (in copertina e a pag. 19);

Oggi l’approvazione del Consiglio regionale sulla legge che prevede 120 milioni da destinare ai lavoratori in difficoltà. Il testo sottoposto alla approvazione tiene conto dei dettagli messi a punto ieri in commissione tra maggioranza e opposizione (in copertina e a pag. 7);

Un protocollo di intesa siglato ieri tra Cgil, Cisl e Uil e l’assessore regionale alla Sanità prevede la definizione, in tempi brevi, di un accordo per valorizzare con nuove risorse aggiuntive e premianti gli operatori della #sanità sarda, anche con indennità specifiche per il personale impegnato nell’emergenza (pag. 7).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Paesi del Gerrei: i piccoli esercenti non riescono a reggere la concorrenza delle grandi catene commerciali che portano la spesa a domicilio.
L’appello dei commercianti per tutelare le economie locali è stato rilanciato dai Sindaci di Ballao, San Nicolò Gerrei, Villasalto: «Servirebbe un intervento della Regione» (pag. 28);

Suelli: il Sindaco Massimiliano Garau raccomanda di prestare massima attenzione e non aprire le proprie case agli individui che dicono di essere stati incaricati dal Comune per la consegna di mascherine. Garau ha ricevuto diverse segnalazioni e ha a sua volta informato le forze dell’ordine (pag. 27);

Senorbì: Prosegue la raccolta fondi promossa da un gruppo di mamme e dall’associazione di promozione sociale “Amelia Sorrentino” per acquistare i dispostivi medici da fornire al personale sanitario in servizio per affrontare l’epidemia sanitaria e i casi di coronavirus in Sardegna (pag. 25).

Altre notizie

Assoenologi Sardegna ha scritto all’assessora regionale all’Agricoltura per evidenziare le problematiche del settore Vitivinicolo e proporre possibili misure per mitigare la crisi (pag. 18);

L’Assessora Murgia annuncia l’avvio di un sistema di anticipazione dei pagamenti per le aziende agricole (pag. 18);

La lettera di Patrizia Mattioni, Commissario straordinario ARGEA: le condizioni del settore agricoltura e il ruolo dell’Agenzia (pag. 18);

Governo: «Liquidità immediata per 400 miliardi di euro: una potenza di fuoco». L’annuncio in serata del premier Conte. Sospesi pagamenti fiscali e contributi anche per aprile e maggio. (in copertina);
Le considerazioni su come far ripartire il motore economico del Paese (pag. 9);

Regione: 120 milioni da destinare a chi si trova in difficoltà economica a causa emergenza Covid. La legge oggi torna in Commissione, domani sarà all’esame del Consiglio (in copertina e a pag. 5);

Turismo: analisi della crisi e prospettive per riavviare il comparto nell’Isola (pag. 7);

Scuola: gli scenari per alunni e docenti (pag. 12).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
L’AVIS di Senorbì ha acquistato 500 mascherine per donarle alle associazioni, agli enti pubblici e ai servizi sociosanitari del territorio che ne hanno più bisogno (pag. 23).

Altre notizie
Progetto etico di rinascita: un accordo tra Comuni, consorzi e associazioni di categoria per rilanciare l’offerta turistica.
Soluzioni tecnologiche, relazioni di vicinato, solidarietà, etica del fare impresa sono alcuni dei fattori cadine dell’iniziativa che considera il miglioramento della qualità della vita dei residenti una condizione necessaria per migliorare anche la capacità di attrarre visitatori (pag. 13);

La Sardegna continua a offrire un grande contributo all’iniziativa #lunionefalaforza, promossa dal Gruppo editoriale L’Unione Sarda per l’acquisto di apparecchiature e di altri importanti ausili sanitari da consegnare agli ospedali impegnati nella lotta contro il Covid-19. Già disponibili 539mila euro (pag. 8).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Villaputzu: due casi di positività al Covid-19. Il sindaco Sandro Porcu comunica che le due persone, appartenenti allo stesso nucleo familiare, stanno bene e non hanno avuto contatti con altri. Invita tutta la popolazione a mantenere la calma e a rispettare le regole «Raddoppieremo gli sforzi per garantire ai nostri cittadini la sicurezza e la salute» (pag. 30);

Senorbì: il servizio “Ludoteca virtuale” per portare dentro le abitazioni momenti di gioco, svago e creatività. Le attività sono ideate e promosse dalla cooperativa sociale Lago e Nuraghe e si rivolgono ai bambini nella fascia d’età dai 3 ai 12 anni. Per richiedere l’accesso ai vari servizi è stato creato un apposito indirizzo mail: ludonline@lagonuraghe.com (pag. 30).

Altre notizie
Bonus 600 € – Decreto Cura Italia: Confartigianato mette a disposizione un servizio di affiancamento e supporto rivolto a tutte le imprese che avranno la necessità di essere assistite nelle procedure di presentazione della domanda on line (patronato Inapa Confartigianato) (pag. 21);

Cassa integrazione in deroga: l’assessora regionale al Lavoro ha annunciato la pubblicazione delle norme per la presentazione delle domande. L’avviso sarà pubblicato nella giornata di oggi sul sito Sardegna Lavoro, l’invio delle domande potrà essere effettuato per via telematica dalle 9 di mercoledì prossimo.
I datori di lavoro del settore privato potranno chiedere il trattamento di integrazione salariale in deroga (Cigd) per i propri dipendenti a cui sia stata sospesa o ridotta parzialmente la prestazione lavorativa a causa dell’emergenza sanitaria (pag. 21);

Per fronteggiare l’emergenza coronavirus il circuito Sardex ha aperto un crowdfunding in crediti per supportare operatori sanitari e aziende che a causa della contrazione economica avranno necessità di aiuti concreti per rimettersi in moto e per riaprire le porte della loro attività.
L’iniziativa potrà contare sul potenziale aiuto delle 4mila imprese e degli oltre 35mila consumatori iscritti al circuito, invitati a donare i propri Sardex per finanziare i progetti di solidarietà (pag. 21);

Coldiretti chiede lo sblocco dei fondi destinati dal Programma di Sviluppo Rurale e dei risarcimenti per le calamità destinati alle aziende agricole dell’Isola (pag. 22).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta: fuori servizio lo sportello bancomat Poste Italiane di Senorbì. A provocare il guasto sono stati spray e gel disinfettanti utilizzati dai correntisti per la paura del contagio covid-19.
«Abbiamo segnalato il guasto e siamo stati rassicurati sul fatto che le operazioni di ripristino verranno effettuate appena possibile – spiega il sindaco Alessandro Pireddu – ma purtroppo sui tempi non possiamo avere certezze» (pag. 30);

Sarrabus e Gerrei: nessun residente è stato multato o denunciato dai carabinieri: tutti in regola, nel rispetto delle restrizioni per evitare il propagarsi del contagio (pag. 31);

Altre notizie

Ieri il presidente della Regione ha portato in Giunta il pacchetto di misure per dare liquidità alle famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Covid. Ora il testo passerà al vaglio dei capigruppo di maggioranza e opposizione. Si attendono i dati ufficiali (pag. 4);

Il governo prolunga la serrata dell’Italia fino al 13 aprile, il giorno di Pasquetta (pag. 6);

Contraccolpi e prospettive per il settore Turismo. Il presidente regionale della Federazione italiana associazione imprese viaggi e turismo (Fiavet Sardegna) non nega che ci sia molta preoccupazione ma invita alla calma: «restare uniti, per noi stessi e per tutti i nostri clienti che hanno e avranno bisogno di noi» (pag. 22).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Sarrabus: la proposta di alleggerire le funzioni dei centri operativi comunali e attivare un centro intercomunale per coordinare i servizi di soccorso e assistenza alla popolazione (pag. 29)

Altre notizie

Valutazioni e prospettive sulla ripresa scaglionata delle attività. La Regione vara un piano di sostegno da un miliardo e cento milioni (in copertina);
Gli imprenditori promuovono idee e proposte per il riavvio, evidenziando che sarà sempre più necessario lavorare in sinergia e valorizzare i prodotti del territorio (pag. 3);

Le quotazioni del grano, che in questi mesi di emergenza sanitaria stanno raggiungendo cifre mai viste in passato. Le associazioni di categoria dell’Isola si appellano ai consumatori per un acquisto privilegiato di prodotti e materie prime locali (pag. 21);

L’intesa Stato – Regioni per gli interventi a sostegno di grano, legumi, mais, soia, carni ovine e latte di bufala. La ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova: «Puntiamo sulle #filiere che maggiormente si adattano alla possibilità di sottoscrizione di contratti di filiera, in modo da moltiplicare l’effetto dello stanziamento pubblico attraverso la stabilizzazione dei rapporti tra agricoltori e trasformatori […] Puntiamo a migliorare anche la nostra capacità di auto approvvigionamento, così da garantire scorte per affrontare situazioni di crisi» (pag. 21);

L’Istituto Etnografico sardo ha messo a disposizione gratuitamente una ricca produzione audiovisiva e cinematografica, materiale prezioso sulla vita e sulla cultura tradizionale della Sardegna (pag. 18).

Leggi la rassegna stampa (formato PDF)