Responsive image

Rassegna Stampa

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Villaputzu: nel pomeriggio di ieri una donna di Escalaplano e suo figlio di otto anni hanno rischiato di annegare a Porto Tramatzu. Il bambino è fuori pericolo, la mamma sarebbe ancora in condizioni critiche (copertina e pag. 8);

Senorbì: dopo le tante dimostrazioni d’affetto dei clienti, riapre oggi lo storico ristorante “Da Severino il Vecchio”. Il ristorante, poco prima della chiusura che si pensava definitiva a seguito dall’emergenza sanitaria, aveva vinto il prestigioso Piatto Michelin per la qualità di prodotti e servizio (pag. 30);

Trexenta: i pendolari che viaggiano ogni giorno per lavoro sulla tratta ferroviaria Trexenta-Parteolla-Cagliari lamentano i disagi dovuti alla riduzione delle corse e dei posti per far fronte all’emergenza Covid-19. Chiedono che il servizio venga garantito con un incremento delle corse e treni più capienti (pag. 29).

Altre notizie
Imprese: i dati sull’impennata della richiesta di liquidità dopo i due mesi di fermo a seguito dell’emergenza sanitaria (pag. 22);

Turismo: i dati sulla riapertura delle strutture ricettive e le misure previste per gli arrivi durante la #Fase3 (copertina e pagg. 2 – 4);

Bonus: gli incentivi destinati ad imprese e famiglie annunciati dal Governo (pag. 21).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Villaputzu: entro la metà del mese verrà pubblicato il bando per l’affidamento del mattatoio comunale.
Il sindaco Sandro Porcu: «Dopo una serie di lungaggini non imputabili all’amministrazione comunale, finalmente potrà essere riaperta una struttura importante per un territorio a forte vocazione agropastorale come il nostro. È fondamentale rimetterla in funzione visto che negli anni passati sono stati spesi tanti soldi pubblici per arrivare a questo risultato».
Lo scorso ottobre, con una lettera aperta, gli allevatori del paese avevano chiesto uno sforzo al Comune per accelerare i tempi di riapertura in modo da poter ridurre i costi legati alla macellazione.
L’apertura del mattatoio, nel caso di esito positivo della gara, «risponderà alle esigenze e alle richieste delle attività produttive locali, dei pastori e degli allevatori che da troppo tempo chiedono sia rimesso in funzione» dichiara il primo cittadino;

San Vito: il Consiglio comunale, all’unanimità, ha deciso di eliminare gli ultimi vincoli idrogeologici dalla zona alta del centro storico (pag. 30);

Selegas: avviati i lavori di riparazione del manto stradale nelle zone in cui sono stati eseguiti i tagli per sistemare la rete del gas. «Con una richiesta di compensazione presentata alla ditta che ha realizzato l’infrastruttura siamo in grado di ripristinare per intero alcune vie», spiega il sindaco Alessio Piras. L’intervento riguarderà la frazione Seuni e il centro abitato del paese. Ulteriori lavori di bitumazione verranno effettuati da Abbanoa e con fondi assegnati dall’assessorato regionale ai Lavori pubblici mentre con risorse stanziate dall’Unione dei Comuni della Trexenta verranno effettuati interventi di ripristino (pag. 29).

Altre notizie
Turismo: le nuove diposizioni che regoleranno gli arrivi nell’isola durante la Fase3.
Nella giornata di ieri il Prefetto Corda ha presieduto una videoconferenza del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica a cui hanno preso parte le autorità di settore e i Sindaci. Sono state esaminate possibili iniziative per garantire il rispetto del divieto di assembramento e l’adeguato distanziamento interpersonale nelle aree del litorale fortemente interessate dalla presenza di turisti (in copertina e pagg. 2-4);

Lavoro: i dati Aspal – Agenzia Sarda per le Politiche Attive del Lavoro – sul calo dell’occupazione nei mesi dell’emergenza Covid (pag. 19).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Ballao: riavviati gli interventi per la riduzione del rischio idrogeologico. Il sindaco Severino Cubeddu spiega: «È un’opera importante ed essenziale per Ballao, uno dei paesi della Sardegna con più alto rischio idrogeologico, situato in una valle in cui in caso di forti piogge convogliano le acque di una parte del Gerrei e del Flumendosa, con a monte la diga di Mulargia. Il progetto ci consentirà di garantire la sicurezza dell’impianto di depurazione in caso di alluvione e soprattutto salvaguardare l’incolumità dei cittadini».

San Basilio: l’appello dell’assessore al turismo, Salvatore Espa, per la salvaguardia dei boschi durante la stazione estiva: «Senza un servizio efficiente nella lotta agli incendi il Gerrei rischia di perdere le sue foreste». (pag. 28)

Altre notizie
Turismo – Riprendono gli spostamenti: atteso per questo pomeriggio il discorso del Premier Conte. Gli scenari del settore a livello regionale: la crisi da affrontare e le incertezze sulle regole da seguire per gestire gli arrivi (copertina e pagg. 2-5).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Burcei: riprendono da oggi le “Giornate della prevenzione”, sospese lo scorso marzo a causa della pandemia. Questa mattina screening ecografico al seno per le donne ultra 35enni, domani screening ecografico al fegato per tutte le persone oltre i 40 anni.
Le visite si svolgeranno nella sala del Consiglio comunale. Per poterle effettuare è necessario recarsi negli uffici del Comune a partire dalle 08:30 per ritirare il numero con la prenotazione in modo da tornare ed effettuare il controllo nell’orario indicato, seguendo tutte le prescrizioni previste per il contenimento del coronavirus. La sindaca Giovanna Zuncheddu: «Invito la popolazione a aderire in maniera massiccia a questo progetto finalizzato alla prevenzione» (pag. 31)
Ortacesus: lunedì pomeriggio uno struzzo è fuggito dall’allevamento di un’azienda agricola di Ortacesus e ha vagato lungo la strada statale 547, che collega il centro abitato di Ortacesus con quello di Senorbì. Gli automobilisti incuriositi non hanno subìto disagi, l’animale è stato tempestivamente riportato in azienda (pag. 29).

Altre notizie
Un piano per la ripartenza del Turismo in Europa, bloccato per mesi dall’emergenza coronavirus. Ci sta lavorando l’Unione europea, nell’ottica di una riapertura delle sue frontiere interne e dello spazio Schengen, con i singoli Paesi al momento ancora in ordine sparso su quarantene e misure di sicurezza sanitaria. C’è un coordinamento fra gli Stati membri e la Commissione europea per tornare gradualmente a garantire la libertà di circolazione in Ue (pag. 7);

Le ipotesi sulla gestione dei controlli sugli arrivi in Sardegna (copertina e pagg. 2-3);

Tra le categorie del comparto turistico più colpite dagli effetti dell’emergenza coronavirus c’è quella delle guide turistiche, che nell’Isola conta circa 3mila addetti, a cui si aggiunge un migliaio di guide ambientali. Si discute sulla necessità di definire le linee guida per poter riavviare quanto prima le attività e operare in sicurezza (pag. 8);

I sardi emigrati per lavoro chiedono certezza sulle misure di sicurezza da adottare per poter tornare nell’isola (pag. 5).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Villaputzu: ieri mattina nelle colline di Villaputzu un’operaia dell’Agenza Forestas è precipitata in un dirupo profondo una ventina di metri mentre era impegnata nella realizzazione di una fascia frangifuoco. La donna, ricoverata al Brotzu in codice rosso, fortunatamente non è in pericolo di vita (pag. 28).

Altre notizie
Economia
Turismo: la crisi dei campeggi e le prospettive per recuperare almeno il 20% del fatturato nella seconda parte della stagione puntando su vacanze a basso impatto in spazi aperti. Gli operatori del settore si rendono disponibili a collaborare con la Regione in modo da definire in tempi brevi le disposizioni necessarie per tutelare i visitatori e sostenere il comparto del turismo “open air”, prima forza del settore extra-alberghiero in Sardegna (pag. 20);

L’analisi realizzata dall’Ufficio studi di Confartigianato Sardegna sulle ditte specializzate in operazioni di igienizzazione e sanificazione dei locali, che hanno assunto un ruolo di primo piano durante l’emergenza sanitaria (pag. 19).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Escalaplano: i ragazzi del gruppo folk San Sebastiano hanno realizzato un filmato dal titolo “Ballu alligru scallepranesu in tempu de qurantena”: gli undici protagonisti, di età compresa tra i 14 e i 18 anni, si sono esibiti danzando dalle proprie case (pag. 23).

Altre notizie
Decreto Rilancio: le agevolazioni destinate alla sanificazione degli ambienti di lavoro per supportare il riavvio delle attività d’impresa (pag. 12);

Turismo: le ipotesi per certificare che i vacanzieri nell’Isola siano negativi al Covid-19 e le misure adottate nelle altre mete turistiche mediterranee (pagg. 2-3);
Il Bonus Vacanze previsto dal Governo nel Decreto Rilancio per sostenere il comparto del turismo interno (pag 10).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Escalaplano: il Corpo forestale, impegnato in un servizio di contrasto al bracconaggio, ha sorpreso e denunciato due persone che praticavano illecitamente la caccia al cinghiale;
Guasila: cinque condanne e un’assoluzione per la truffa ai danni dell’Enel avvenuta in vari centri della Sardegna (pag. 32)

Altre notizie
Turismo: stagione in bilico, gli addetti del settore chiedono regole certe (copertina e pagg. 2-3);
Agroalimentare: l’impatto della crisi Covid sul settore vitivinicolo regionale (pag. 23);

Guida ai Decreti: un inserto con le indicazioni relative a tutte le agevolazioni previste per contrastare la crisi innescata dall’emergenza sanitaria (pag. I – VIII)

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Villaputzu: il Sindaco Sandro Porcu chiede un maggior numero di bagnini: «Se arrivassero le risorse per un imponente servizio di salvamento le spiagge sarebbero senz’altro più sicure oltre che più controllate. Altrimenti si stanzino dei fondi per le associazioni locali, potrebbero svolgere un ruolo importante in questa stagione estiva molto particolare» (pag. 5);

Ortacesus: la storia di Manuela, neo-laureata in Infermieristica alla facoltà di medicina e chirurgia dell’Università di Cagliari (pag. 27);

Siurgus Donigala: il paese festeggia una nuova centenaria, nonna Ignazia, nata a Donigala prima dell’unificazione con Siurgus: «Ricordo bene quando i due paesi erano separati – dice – ma è meglio essere uniti» (pag. 28).

Altre notizie
Turismo: ripianificare il settore valorizzando le aree interne e promuovendo la fruizione dei luoghi non affollati. L’intervista all’epidemiologo Pier Luigi Lopalco (pag. 8).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
La storia di Nicola, giovane pizzaiolo di Siurgus Donigala che a causa della crisi causata dall’emergenza Covid ha messo in vendita due dei suoi tre locali ubicati nel territorio. «Quanto accaduto è incredibile, stiamo pagando le conseguenze dell’esplosione di una bomba atomica che sta annientando il tessuto produttivo e le piccole attività economiche. Non è andato tutto bene, ma non ci arrendiamo» (pag. 23).

Altre notizie
Turismo: Franciscu Sedda, docente di Semiotica all’Università di Cagliari, descrive una serie di proposte per ripensare il turismo a partire dal mercato interno, organizzando l’offerta e la domanda di servizi, puntando sulla qualità del patrimonio materiale e immateriale (pag. 13);

Terzo Settore: le associazioni con sede legale e operativa sul territorio nazionale potranno ottenere finanziamenti fino a 24 mesi da un minimo di 10mila a un massimo di 100mila euro. Alla dotazione finanziaria principale, le Fondazioni hanno affiancato un Fondo di 500mila euro, che consentirà di abbattere gli interessi passivi dei finanziamenti erogati. Per richiedere informazioni è possibile inviare una email indicando denominazione, codice fiscale, sede dell’organizzazione non profit e contatti a ctps.terzosettore@pec.intesasanpaolo.com (pag. 19);

Fase 2: indicazioni e considerazioni sulle nuove regole in vigore da oggi (copertina e pagg. 2-5).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Senorbì – nuova donazione da parte di un anonimo benefattore: gli operatori del 118, al rientro da un intervento, hanno trovato nella porta dell’ingresso una busta contenente una confezione con 50 mascherine chirurgiche.
All’interno della busta anche una lettera scritta dal generoso e riservato autore del gesto solidale: «La mia azione potrà essere una goccia in mezzo all’oceano, ma se in questo momento tutti noi donassimo una sola goccia da versare nell’oceano, voi del 118 potreste lavorare in una condizione di maggior sicurezza e potreste aiutarci ancora di più. Grazie per tutto quello che fate e che state facendo in questo periodo di emergenza a causa del Covid-19» (pag. 30).

Altre notizie
Cassa integrazione ordinaria e in deroga: domande e risposte sulle disposizioni previste dal Governo durante l’emergenza Covid-19 (pag. 11);

Fisco: un inserto di quattro pagine con tutte le indicazioni relative a dichiarazione dei redditi, bonus, detrazioni, scadenze e novità che riguardano gli aspetti fiscali.

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)