Responsive image

Rassegna Stampa

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Senorbì: La storia di Cristian, ex aviere che dopo aver perso la causa contro il Ministero della Difesa ha reinventato il proprio futuro dedicandosi all’Agricoltura (pag.31);
Siurgus Donigala: I cento anni di Nonna Adele (pag. 31).

Altre notizie
Cassa Integrazione in deroga estesa anche alle categorie di lavoratori non comprese nel Decreto Cura Italia: potranno farne richiesta tutti i datori di lavoro del settore privato (aziende industriali, artigiane e del terziario, cooperative, datori di lavoro non imprenditori, associazioni e fondazioni), inclusi quelli agricoli, della pesca e del terzo settore, per i propri dipendenti a cui sia stata totalmente sospesa o ridotta parzialmente la prestazione lavorativa a causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus.
La Regione garantirà un contributo fino a 600 € alle lavoratrici e ai lavoratori domestici la cui attività sia stata sospesa senza retribuzione (pag. 5);

Come fronteggiare l’impatto della crisi Coronavirus: soluzioni per le imprese e per difendere i risparmi dei privati (in copertina e a pagg. 14-15);

Una prima analisi messa a punto da Intesa San Paolo evidenzia che il settore agroalimentare potrebbe essere trainante nella ripresa.
Il mercato turistico potrebbe essere legato ai flussi interni e molto meno a quelli esteri (pag. 15);

Il Decreto Cura Italia: sintesi delle principali misure rivolte a famiglie e aziende (pag. 15).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Nei Comuni della Trexenta chiudono tutti i cantieri per la realizzazione della rete del gas. La decisione è stata presa dal Gruppo Italgas, la società concessionaria del servizio per la distribuzione del gas sul territorio nazionale, per tutelare i lavoratori dall’emergenza sanitaria per la diffusione del Covid-19 (pag. 29).

Altre notizie
Questa mattina verrà firmata l’intesa sulla cassa integrazione in deroga da estendere anche alle categorie di lavoratori non comprese nel Decreto Cura Italia: colf e badanti, lavoratori stagionali e altre figure (pag. 10);
La Corte dei Conti ha sbloccato ieri la procedura del decreto per la mobilità in deroga delle aree di crisi complessa, una misura che in Sardegna interessa circa 800 ex operai (pag. 10);
Decreto Cura Italia: gli inserzionisti che nel 2020 hanno pianificato una campagna pubblicitaria su carta stampata, televisioni o radio locali potranno detrarre dalla propria dichiarazione dei redditi il 30% di tutte le spese sostenute. L’ultima misura governativa ha concesso un’ulteriore finestra autunnale (pag. 22);
Le interviste ai librai sardi che continuano a promuovere la Cultura garantendo il servizio vendita a domicilio (pag. 16);
I titolari di circa 7mila imprese artigiane sarde che operano nei settori del benessere, della cura e salute della persona, dell’alimentazione, della ristorazione e pulizia degli ambienti hanno deciso di donare mascherine, guanti, camici, occhialini e disinfettanti agli ospedali dell’Isola. Il gesto di solidarietà è stato reso possibile grazie a un accordo sottoscritto tra Confartigianato Imprese Sardegna e ATS – Azienda tutela salute Sardegna (pag. 21).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Ortacesus: la confraternita si farà carico delle spese per realizzare la disinfezione e la sanificazione del centro abitato (pag. 30)

Altre notizie
Concorso Ovinus rinviato alla primavera del 2021. Il concorso internazionale dei formaggi ovini era stato inizialmente programmato per il prossimo 10 maggio a Nuoro (pag. 21);
Il ruolo delle botteghe: testimonianze dei commercianti di generi alimentari (pag. 14).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Senorbì: la storia di Federica che ha discusso la Tesi di Laurea magistrale in “Lingua e cultura italiana per stranieri” in diretta streaming con l’Università di Bologna dalla sua casa in Trexenta (pag. 29).

Altre notizie
Le botteghe che continuano a produrre il pane fresco, alimento fondamentale della nostra cultura oltre che nella nostra tavola (pag. 12);
Samugheo: progetto pubblico per l’acquisto della ex Latteria sociale da trasformare il polo dell’agroalimentare locale (pag. 34);
Confartigianato Imprese Sardegna mette in guardia le aziende sui messaggi che possono celare virus informatici e invita gli imprenditori a verificare l’esatta provenienza delle comunicazioni e ad essere molto cauti in caso di allegati sospetti (pag. 22).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Su L’Unione Sarda di oggi

Notizie dal nostro Territorio
San Vito: all’amministrazione comunale viene proposta la sospensione del servizio di ritiro degli ingombranti a domicilio e la fornitura mascherine certificate e guanti per una maggiore tutela degli operatori ecologici (pag. 23).

Altre notizie
Riflessioni sulle possibili misure da intraprendere per supportare il riavvio delle imprese dopo il superamento del periodo di forte rallentamento o sospensione delle attività dovuto all’emergenza (pag. 9);
Le iniziative di sostegno e solidarietà digitale (pag. 12);
Il lavoro degli autotrasportatori che tra tanti disagi continuano ad assicurare l’approvvigionamento di beni primari in tutta la Sardegna (pag. 11).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Villaputzu: deserta la gara bandita dal Comune per assegnare i lotti con destinazione turistico-alberghiera sul lungomare di Porto Corallo nella località di Porto Tramatzu (pag. 39);
Senorbì: per limitare ulteriormente le occasioni di contagio del Coronavirus, i negozi a Senorbì e Mandas – paesi della Trexenta con le maggiori attività commerciali – chiuderanno alle 18:30. Successivamente all’orario di chiusura potranno essere garantiti i servizi di consegna a domicilio. La disposizione punta ad uniformare regole e limitazioni tra paesi vicini, in modo da disincentivare lo spostamento dei cittadini tra diversi centri. Le attività commerciali, compresi gli esercizi di vendita di generi alimentari e i minimarket (edicole escluse) dovranno osservare la chiusura obbligatoria nella giornata di domenica (pag. 39) .

Altre notizie
I Consorzi di bonifica riorganizzano i turni del proprio personale per garantire funzioni indispensabili come la sicurezza idrogeologica e la gestione delle risorse idriche a fini irrigui, nel rispetto delle disposizioni del Governo. L’obiettivo è sostenere la filiera agroalimentare: «Chiediamo a tutti di comprare e mangiare sardo» (pag. 29);
La ristorazione ai tempi del Covid-19 (pag. 15);
Le opinioni degli edicolanti che, nelle città e nei paesi, continuano ad erogare il loro servizio favorendo la diffusione dei giornali e delle informazioni (pag. 13);
I consigli di uno psicologo su come affrontare le difficoltà del restare e casa (pag. 12).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
Senorbì: siglato l’accordo di programma tra Aspal e Comune per il completamento delle opere necessarie alla realizzazione del nuovo Centro per l’mpiego (pag. 37);
Guamaggiore: il Consiglio comunale si riunisce in modalità digitale;
Guasila: la Sindaca dispone maggiori controlli per disincentivare gli spostamenti non necessari (pag. 37);
San Vito: il Sindaco, in qualità di Presidente dell’Unione dei Comuni del Sarrabus, invia una nota alla Provincia per chiedere l’igienizzazione delle strade che attraversano i centri abitati (pag. 37).

Altre notizie:
Gli imprenditori del settore Turismo si interrogano su prospettive di cambiamento e nuove esigenze da fronteggiare al termine dell’emergenza (pag. 10).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
San Nicolò Gerrei: da accertare due casi di positività al COVID-19 (pag. 32);
San Vito: la bella storia di una famiglia che riunisce cinque generazioni (pag. 32);

Altre notizie:
Aggiornamenti dal Consiglio regionale: risorse a supporto dell’occupazione nella filiera turistica e strumenti finanziari per favorire l’accesso al credito alle piccole e medie imprese del Turismo (pag. 9);
Un assegno da 600 euro per marzo (prorogabile anche ad aprile) per i lavoratori autonomi danneggiati dall’epidemia di coronavirus: la misura introdotta dal Decreto Cura Italia per dare un aiuto a partite Iva, artigiani, commercianti, professionisti, lavoratori stagionali e agricoltori penalizzati dal blocco pressoché totale delle attività economiche.
A far discutere in queste ore sono le proposte sulle modalità per richiedere il bonus (pag. 23).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio
San Nicolò Gerrei: i 100 anni di Nonna Bonaria! (pag. 34)
Senorbì: nuovi investimenti destinati alle Scuole (pag. 34)

Altre notizie
Agnello IGP: il Consorzio chiede un intervento del Governo per fronteggiare le perdite economiche legate all’emergenza Coronavirus: durante le prossime festività pasquali, di norma momento di maggior consumo dell’agnello sardo, la filiera rischia di subire una perdita di oltre 20 milioni di euro. Appello per sensibilizzare i consumatori ad acquistare prodotti locali (pag. 25)

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

le due Delibere approvate dalla Giunta regionale:
stanziamenti a garanzia delle Banche che erogano risorse alle imprese e altri fondi destinati a Strutture Ricettive e Piccole Medie Imprese (Delibera dell’Assessore al Bilancio); stanziamenti per agevolare l’accesso al credito delle piccole e micro imprese turistiche e per supportare i lavoratori licenziati durante l’emergenza sanitaria (Delibera dell’Assessora al Lavoro).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)