Responsive image

Rassegna Stampa

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta:
l’associazione culturale Pianeta Web ha attivato la pagina Facebook Io amo Senorbì per incentivare la condivisione delle immagini sulla storia del paese. Già 5000 le immagini raccolte che presto verranno esposte in una mostra permanente.
Marco Melis, presidente dell’associazione: «Stiamo ricostruendo la storia di Senorbì dal 1100 con la pubblicazione dei dipinti dell’epoca antecedente alla fotografia e degli scatti in bianco e nero dalla seconda metà del 1800 ai giorni nostri» (pag. 21).


Altre notizie

Istruzione:
approvati dalla Giunta regionale i criteri per i bandi delle Borse di studio universitarie. Previste azioni di sostegno a favore degli studenti capaci e meritevoli, con disabilità o privi di sufficienti mezzi economici (pag. 11);

Economia:
gli adempimenti fiscali in scadenza lunedì 20 luglio (pag. 11);

Covid:
le misure anti-contagio previste fino al 31 luglio (pag. 5).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Sarrabus:
le spiagge libere di Villaputzu (Prumari, Porto Corallino e Murtas) sono controllate da cinque bagnini in grado di utilizzare il defibrillatore dopo aver seguito il corso Blsd. In forza all’associazione Protezione civile Sarrabus-Gerrei sono stati istruiti dal medico del 118 di Muravera Luigi Cadeddu e dal chirurgo vascolare di San Vito Walter Cao.
«Per noi è un altro importante passo avanti sul fronte della sicurezza in spiaggia», ha spiegato Natale Porcu, presidente dell’associazione di protezione civile.
Al momento c’è un defibrillatore a Prumari «ma contiamo di riuscire a dotare tutte le postazioni di questo importante strumento», ha concluso Porcu. Il servizio andrà avanti sino al 31 agosto (pag. 22);

Trexenta:
l’ufficio tecnico del Comune di Senorbì sta lavorando alla predisposizione del Piano particolareggiato del centro di antica formazione. «Organizzeremo tavoli tematici con i cittadini e con i tecnici che potranno offrire ulteriori spunti di riflessione sul centro storico e sul suo sviluppo», dice il sindaco Alessandro Pireddu. Lo studio si propone di classificare gli edifici attraverso la lettura dei caratteri tipologici e stilistici che permettano di individuarne il valore storico, architettonico e ambientale (pag. 23);

Sono quasi conclusi i lavori di restauro architettonico e messa in sicurezza nel cimitero comunale di Suelli. Il progetto prevede la sistemazione di camminamenti interni, bagni, pavimentazione e arredo, la realizzazione dei nuovi loculi, l’abbattimento delle barriere architettoniche, il rinnovamento dell’impianto idrico. Il cancello verrà dotato di apertura e chiusura automatica per consentire le visite tutti i giorni.
Il sindaco Massimiliano Garau: «a brevissimo indicheremo la data di apertura». I lavori, programmati da tempo, sono stati rimandati per il blocco dei cantieri dovuto all’emergenza sanitaria (pag. 23).


Altre notizie

Agricoltura:
le risorse previste dal decreto del ministero delle Politiche Agricole, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sulle modalità di ripartizione del Fondo per il grano duro (pag. 13);

Economia:
gli effetti del covid sui Comuni sardi. I Sindaci: a rischio i servizi essenziali, i fondi del Governo non bastano (pag. 3).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Gerrei
la storia di Pietro e Debora, la loro bella idea d’impresa e la determinazione con cui affrontare la crisi legata all’emergenza Covid.

Pietro e Debora hanno avviato una paninoteca ambulante in cui preparano gustosi panini realizzati con prodotti esclusivamente locali.

«La peculiarità e l’essenza della nostra proposta sta nell’offerta di prodotti a chilometri zero, che acquistiamo da piccole imprese e privati del territorio. Le nostre carni, di pecora, manzo e maiale provengono da allevamenti del Gerrei e della Trexenta, il pane da Gesico, il formaggio pecorino dal caseificio di Silius e qualcuno di nostra produzione, le verdure provengono da produzioni proprie di Senorbì e San Nicolò Gerrei», spiega Pietro. « Il nostro obbiettivo è quello di offrire un’esperienza di street food diversa, di qualità, e far conoscere in tutta la Sardegna i sapori della nostra terra».

Reinventarsi e adattarsi è la chiave per superare le difficoltà. «Questo è un consiglio che vogliamo dare alle attività locali: è importante anche in momenti come questo riproporsi, mettersi in gioco, dimostrare di essere presenti, anche con piccoli gesti e idee» argomenta Debora «crediamo e auspichiamo nella collaborazione tra le attività locali per la promozione di un territorio stupendo, tutto da scoprire che merita di essere pubblicizzato anche attraverso le sue piccole imprese» (pag. 21);

Trexenta
il Comune di Senorbì è riuscito a ottenere un anno di pulizie gratis attraverso l’affidamento in gestione del servizio di spazzamento delle strade nel centro urbano per i prossimi tre anni (pag. 21).


Altre notizie

Turismo
i dati sull’andamento della stagione e le misure anti-Covid in vigore (copertina e pagg. 2-5);

Occupazione
gli obiettivi del Piano straordinario di potenziamento dei centri per l’impiego e delle politiche attive del lavoro deliberato dalla Giunta regionale (pag. 4).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta: Gli oneri di urbanizzazione incassati dal Comune di Senorbì in parte verranno destinati alla parrocchia Santa Barbara. L’importo previsto nel bilancio del Comune è pari a 6.376 euro.
L’amministrazione ha inoltre deciso di investire altre risorse per il sagrato della chiesa parrocchiale (pag 30).


Altre notizie

Turismo: i dati critici sull’andamento del settore ricettivo in Sardegna (copertina e pagg. 2 -3);

Solidarietà: le donazioni dei lettori del quotidiano L’Unione Sarda effettuate durante l’emergenza Coronavirus hanno raggiunto oltre 600 mila euro. I fondi sono stati utilizzati per acquistare moderne apparecchiature che andranno a potenziare la dotazione di alcuni ospedali dell’Isola (pag. 13);

Economia: Egas nei giorni scorsi ha approvato il regolamento per l’assegnazione di un bonus idrico emergenziale in grado di garantire tagli nelle bollette dell’acqua agli utenti del servizio idrico integrato aventi diritto.
Il bonus è riservato ai nuclei familiari titolari di utenze idriche domestiche residenti nei comuni gestiti da Abbanoa, il cui Isee non superi la soglia di 15 mila euro, ma che arriva fino a 20 mila euro per le famiglie numerose (3 o più figli a carico). L’agevolazione prevista è un taglio in bolletta pari a 50 euro per ogni componente del nucleo familiare.
«La scadenza per la presentazione delle richieste è fissata al 30 settembre 2020 – ha dichiarato Fabio Albieri, presidente dell’Ente. – Nei prossimi giorni saranno definite e divulgate le modalità di presentazione delle istanze. Contiamo di coinvolgere il maggior numero degli aventi diritto, per questo a breve saranno messe in campo diverse azioni informative che coinvolgeranno i cittadini e le amministrazioni comunali» (pag. 19).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Gerrei: Il Consiglio comunale di San Nicolò Gerrei ha approvato il programma triennale dei lavori pubblici 2020/2022. Tra gli interventi – in fase preliminare o esecutiva – i lavori di consolidamento dell’abitato, le opere di pulizia del canale “Rio Nuxis” per la riduzione del rischio idrogeologico, la realizzazione dell’ecocentro comunale nell’area di pertinenza dell’ex caseificio, il completamento della casa di riposo per anziani, la ristrutturazione dei locali dell’ex poliambulatorio, la riqualificazione della palestra comunale e la messa in sicurezza dell’area dell’ex casa del marchese.
Lo stanziamento complessivo ammonta a 5 milioni di euro e si compone di fondi erogati dalla Regione, dal Ministero dell’Interno, dal Consorzio Bim del Flumendosa, dall’Unione dei Comuni del Gerrei e dal Comune di San Nicolò Gerrei (pag. 25);

Trexenta: il Consiglio comunale di Senorbì ha approvato all’unanimità la delibera che prevede la conferma delle tariffe dell’imposta unica comunale (Iuc), la quale comprende tre diversi tributi: Imu (imposta sugli immobili), Tari (tassa sul servizio di raccolta dei rifiuti) e Tasi (tassa sui servizi indivisibili). Nonostante le minori entrare per il Comune dovute all’emergenza sanitaria, non sono stati previsti aumenti negli importi (pag. 25);
Sul sito del Comune di Guasila si trovano i modelli per richiedere le agevolazioni Tari sulle utenze domestiche. Domande entro 60 giorni dal verificarsi dell’evento che dà diritto all’agevolazione (pag. 25).

Altre notizie

Economia: Ieri il disegno di legge “Salva Imprese” della Giunta regionale ha avuto il via libera delle commissioni Lavoro e Attività produttive. Un ok provvisorio perché sul testo si deve esprimere oggi la commissione Bilancio e poi di nuovo la seconda e la quinta per l’approvazione definitiva (pag. 15);

Istruzione: Uno stanziamento di 236 milioni per garantire il diritto allo studio dei ragazzi delle scuole secondarie di I e II grado in condizioni di svantaggio. Lo ha annunciato la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, destinando una parte dei fondi Pon ancora disponibili.
Le scuole potranno accedere alle risorse partecipando all’Avviso pubblicato sul sito del Ministero.
Con i fondi potranno essere acquistati libri di testo scolastici digitali e cartacei, dizionari, dispositivi digitali, materiali didattici per ragazzi con bisogni educativi speciali o disturbi dell’apprendimento (pag. 9).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta: i pagamenti alle imprese alle quali sono stati affidati i lavori in subappalto per la realizzazione della rete del gas si sono fermati ancora prima dell’interruzione delle opere: il debito ammonta ormai a circa 500mila euro. Dopo l’incontro in Regione, alla presenza dell’assessora dell’Industria Anita Pili e del presidente del bacino della Trexenta Massimiliano Garau, i dirigenti dell’Italgas hanno garantito l’impegno a riprendere i lavori. In attesa dei pagamenti, le piccole imprese locali rischiano la chiusura (pag. 27).

Altre notizie

Istruzione: le prime proiezioni dell’Ufficio scolastico regionale sulla adeguatezza degli istituti sardi alle prescrizioni sanitarie legate all’emergenza Covid: le classi prive dei requisiti di spazio imposti dalle regole sul distanziamento sarebbero quasi 800 – il 6,2 per cento del totale.
Si tratta però di dati da affinare, il mondo della scuola attende di conoscere dal Comitato tecnico scientifico i metri quadri da garantire per ogni studente/insegnante all’interno delle aule – al momento l’unica indicazione riguarda la distanza di un metro da testa a testa (pag. 6);

Trasporti: sciopero generale nella giornata di ieri e sit-in davanti alle prefetture dell’Isola per chiedere la risoluzione delle vertenze aperte e il miglioramento del sistema pubblico di mobilità (copertina e pagg. 2 e 3).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta: l’amministrazione comunale di Senorbì, in qualità di capofila e in forma associata con il Comune di Segariu, ha presentato il progetto “Sa storia nosta” finalizzato alla promozione dell’uso e della conoscenza della lingua sarda.
L’obiettivo è accedere ai finanziamenti previsti dalla Regione per avviare laboratori culturali, attività di formazione e sportelli linguistici destinati alla cittadinanza (pag. 21);

Campidano di Cagliari: a Burcei un nuovo intervento di riqualificazione urbana. «L’obiettivo – ha spiegato la sindaca Giovanna Zuncheddu – è quello di portare avanti il piano di valorizzazione del centro storico» (pag. 20);

Gerrei: gli abitanti di Silius, Goni, San Basilio e Ballao saranno chiamati alle urne per riconfermare o cambiare la guida dei propri paesi (la data per le elezioni amministrative non è stata ancora stabilita alla Regione). Le interviste ai Sindaci in carica sulle eventuali ricandidature (pag. 21).


Altre notizie

Feste e Manifestazioni nei paesi: le regole previste dalla Regione (pagg. 2 – 3).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta: l’amministrazione comunale di Suelli ha acquistato con un assegno da 5000 euro il terreno oggetto della campagna di scavi iniziata nel 2011. L’obiettivo è valorizzare e rendere fruibile il sito archeologico di Pranu Siara e la tomba ipogeica ma anche estendere gli scavi all’area circostante (pag. 29);

Nell’ufficio postale di Siurgus Donigala è stato installato il primo sportello automatico Atm Postamat. Disponibile sette giorni su sette ed in funzione ventiquattro ore su ventiquattro il servizio consente di effettuare operazioni di prelievo di denaro contante, interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, accanto al pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale (pag. 27);

Avviati i lavori per l’abbellimento del sagrato della chiesa parrocchiale di Senorbì. Le palme infestate dal punteruolo rosso sono state eliminate e al loro posto verranno impiantati ulivi ornamentali. «Per questo dobbiamo ringraziare un imprenditore locale che ha donato all’amministrazione, e quindi alla comunità, alcuni splendidi esemplari di ulivi», dice il sindaco Alessandro Pireddu. Il passo successivo sarà la sistemazione delle aiuole, delle panchine e dell’illuminazione (pag. 27);

Sarrabus: attivato nelle spiagge libere di Prumari, Porto Corallino e Murtas (litorale di Villaputzu) il servizio di salvamento a mare, che verrà garantito dai volontari della Protezione Civile Sarrabus Gerrei (pag. 27).

Altre notizie

Turismo: i dati e le regole sugli arrivi (pagg. 2 e 3).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Gerrei: il Comune di Goni anche per quest’anno organizza lo Spiaggia Day 2020. L’iniziativa rivolta a bambini e ragazzi dai 5 ai 16 anni prevede una serie di attività ludico ricreative che si svolgeranno in uno spazio attrezzato, nel rispetto delle norme anti contagio, sotto la supervisione di animatori, accompagnatori e bagnino. Il programma verrò ufficializzato tra qualche giorno (pag. 29);

Trexenta: da diverse settimane un tratto della via Carlo Sanna, la strada principale di Senorbì, è senza luce a causa di un guasto sull’impianto di illuminazione pubblica. Dopo i solleciti dell’amministrazione comunale alla società elettrica Enel il sindaco Alessandro Pireddu ha scritto una lettera al Prefetto di Cagliari Bruno Corda per chiedere un suo intervento risolutivo (pag. 29).

Altre notizie

Istruzione: le linee guida per l’anno scolastico 2020/2021 (pag. 9);
La storia di Raffaella e del suo amore per la matematica: una vera passione che coltiva con entusiasmo sin da bambina e che dalla Sardegna l’ha portata a diventare oggi una giovane ricercatrice in un prestigioso istituto tedesco. «Non è vero che la matematica è cosa da uomini», dice sorridendo. «Purtroppo è la società che resta aggrappata a certi stereotipi» (pag. 20);

Decreto Rilancio: Confartigianato Sardegna lancia un appello al governo nazionale e chiede immediati chiarimenti sul super ecobonus al 110%, inserito nel decreto Rilancio, che prevede detrazioni per interventi di efficientamento energetico, fotovoltaico e colonnine di ricarica di veicoli elettrici, su case e laboratori. Il provvedimento, sarebbe dovuto entrare in vigore da ieri, ma per ora resta in stand-by, in attesa che siano definiti decreti attuativi e circolari esplicative dell’Agenzia delle entrate e dell’Enea (pag. 17).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)

Oggi su L’Unione Sarda

Notizie dal nostro Territorio

Trexenta: nella notte tra lunedì e ieri un incendio di evidente natura dolosa è scoppiato nelle campagne tra il territorio di Suelli e Selegas.
Su segnalazione di un automobilista è immediatamente intervenuta una squadra della Protezione civile di Sant’Andrea Frius, che ha impedito il propagarsi delle fiamme sino ai centri abitati e ha evitato che il fuoco raggiungesse gli oliveti e le vaste estensioni di seminativi (in particolare grano) della zona (pag. 27).

Altre notizie

Fisco: bonus per riqualificazioni edilizie e vacanze ma anche nuovi vincoli all’uso di denaro contante, con limiti e obblighi per i pagamenti non digitali e l’uso dei Pos per imprese e professionisti (copertina e pagg. 2-3).

Leggi la rasssegna stampa (formato PDF)