imagealt
Buone prassi

COMUNITA’ SOSTENIBILI – Iniziative e progetti in risposta alla crisi Covid-19

La pandemia di Coronavirus ha messo in evidenza il ruolo fondamentale delle comunità locali in tempo di crisi: garantire l’approvvigionamento di cibo e di altri servizi essenziali, prendersi cura dei più vulnerabili, sostenere la coesione sociale di fronte a un’emergenza globale.

La resilienza delle comunità è una componente essenziale nella risposta alla pandemia di Covid-19, non solo in termini di risposta ai bisogni immediati della popolazione, ma anche in relazione all’impegno più a lungo termine di ricostruire la nostra società e la nostra economia in modo da contrastare adeguatamente l’emergenza climatica ed ecologica.


La pandemia sottolinea l’importanza del processo decisionale decentralizzato e della distribuzione locale di beni e servizi. In molte aree questa capacità è stata persa o gravemente erosa e deve essere ricostruita
.


Con un appello speciale ai cittadini e alle comunità che hanno guidato le risposte locali alla pandemia di Covid-19, ECOLISE – una variegata rete europea di movimenti e organizzazioni della società civile per lo sviluppo dei territori – ha annunciato che nel mese di settembre 2020 si svolgerà la Giornata europea delle comunità sostenibili.

L’iniziativa rientra nel progetto Communities for Future (Comunità per il futuro), quest’anno dedicato alle azioni trasformative portate avanti dalle comunità locali di tutta Europa durante l’emergenza sanitaria con l’obiettivo di favorire l’approvvigionamento alimentare, rafforzare la coesione sociale e valorizzazione l’economia di piccola scala: gli ecovillaggi, i distretti di economia solidale, ma anche le comunità locali, i paesi e i quartieri cittadini, e tutte le realtà più o meno formali che stanno remando in direzione di un futuro più equo, sono chiamati a pensare, organizzare e registrare i propri eventi che verranno inseriti su una mappa condivisa.

L’iniziativa verrà portata in Italia attraverso la Rete di Reti, l’ecosistema di associazioni e movimenti che da anni sperimentano percorsi di convergenza e cooperazione.