imagealt

Armungia

ma è la stessa cosa?

Dove si trova

Armungia è un comune di 450 abitanti che si trova all’interno della provincia del Sud Sardegna. Nello specifico è collocato nella sub-regione del Gerrei, a 366 metri sul livello del mare. Il Piccolo paese del Gerrei si colloca in un altopiano caratterizzato da boschi, macchia mediterranea e campi coltivati. 

Armungia si affaccia verso la valle del Flumendosa, il secondo fiume più lungo della Sardegna, nonchè quello con la maggiore portata d’acqua. 

Cosa vedere ad Armungia

Armungia è il tipico esempio di borgo che ha mantenuto nel tempo i tratti architettonici del tipico villaggio agro pastorale sardo. Un vero e proprio museo diffuso, con un centro storico fra i pochi ad essersi sviluppati attorno a un nuraghe, e con numerosi monumenti visitabili come il museo etnografico “Sa Domu de is Ainas”, la Bottega del Fabbro e la Casa di Emilio Lussu, celebre antifascista e statista del ‘900.

Ecco, nel dettaglio, cosa puoi visitare ad Armungia. 

Il Nuraghe di Armungia

Il nuraghe monotorre di Armungia è la più importante testimonianza archeologica del territorio del paese. È databile nel periodo dell’età del Bronzo medio (XV-XIV secolo a.C.), e presenta una struttura tronco-conica del diametro di 12 metri, con un’altezza residua di dieci. 

L’ingresso conduce a un corridoio di 4 metri, dal quale si accede a un vano principale di forma circolare. Dalla parte opposta al corridoio, due celle, una delle quali presenta un piano ellittico e ospita una cisterna di epoca bizantina.  

Sul lato sinistro per chi entra si erge un vano scala di 17 gradini, di altezza variabile, che conducono al terrazzo, la sommità del nuraghe. 

Il Nuraghe è accessibile da Museo Etnografico, da cui è possibile anche proseguire la visita nei luoghi culturali di maggiore rilievo di Armungia. 

Museo Storico Emilio e Joyce Lussu

Ad Armungia è possibile visitare il Museo Storico Emilio e Joyce Lussu, importante statista e grande scrittore del ‘900 molto amato e legato al paese natale. Il museo si trova all’interno della casa del Segretario, un’abitazione padronale appartenuta alla famiglia Dessì, edificata tra la fine del 1800 e i primi del 1900. 

All’interno del Museo è possibile visitare la storia dell’uomo e del politico in modalità multimediale, gli scritti e la produzione letteraria di Lussu e di sua moglie Joyce, con leggii interattivi che consentono di approfondire i contenuti.

Come arrivare

Armungia si può raggiungere partendo da Cagliari e percorrendo la strada statale 554 fino al bivio di monserrato. Da qui si può prendere la SS 387 in direzione Dolianova-Ballao, attraversando S. Andrea Frius e S. Nicolò Gerrei. All’uscita si svolta a destra in direzione Villasalto-Armungia, prendendo la sp n. 27, fino all’incrocio con la strada provinciale 28. 
Infine al bivio si svolta a sinistra per Armungia. 

[ez-toc]