Ricerca nel sito

Responsive image

Bando pubblico 19.2.6.2.1.2.2

Valorizzare e sostenere le produzioni agroalimentari locali come elemento chiave del Turismo Sostenibile e della promozione del Territorio | Rete dell’Accoglienza: Cibo

Codice Univoco Bando: 60721

Apertura: Giovedì 4 Novembre 2021
ScadenzaLunedì 10 Gennaio 2022

Beneficiari: Le persone fisiche (singole o associate) che intendono avviare una nuova micro o piccola impresa nell’area GAL per svolgere attività extra agricole nei settori chiave di diversificazione dello sviluppo rurale individuati all’art.2 “Descrizione e finalità del tipo di intervento” e all’art. 8 “Requisiti di ammissibilità”. Le persone fisiche dovranno stabilire la sede legale e quella operativa in uno dei comuni costituenti l’area Leader del GAL, formata dai comuni di cui all’art. 8 “Requisiti di ammissibilità – par.1. Ambiti di applicazione”. Ai fini del bando: si definiscono micro imprese le imprese che occupano meno di 10 persone e realizzano un fatturato annuo e/o totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro; si definiscono piccole imprese le imprese che occupano meno di 50 persone e realizzano un fatturato annuo e/o totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro.

Ambiti di applicazione: Sono eleggibili gli interventi localizzati nei Comuni dell’Area GAL SGT: Armungia, Ballao, Burcei, Escalaplano, Gesico, Goni, Guamaggiore, Guasila, Pimentel, San Basilio, San Nicolò Gerrei, San Vito, Selegas, Senorbì, Silius, Siurgus Donigala, Suelli, Villasalto, Villaputzu.

L’obiettivo dell’azione è promuovere la creazione di nuove attività, anche innovative, che si interconnettano a reti diffuse, in funzione di un coordinamento ampio tra differenti soggetti per rafforzare la filiera del Cibo nel territorio del GAL SGT.

L’intervento finanzia la creazione di nuove imprese dirette alla nascita di:

  • piccoli laboratori di trasformazione dei prodotti non inclusi nell’Allegato I del Trattato;
  • attività locali di ristorazione esclusivamente diretti alla valorizzazione dei prodotti provenienti prevalentemente dal territorio GAL SGT;
  • attività di commercializzazione e distribuzione:
  • piattaforma per la distribuzione /commercializzazione di prodotti del territorio GAL SGT;
  • software e/o App per la gestione logistica per la distribuzione dei prodotti del territorio;
  • attrezzatura per il trasporto e la distribuzione di prodotti deperibili (contenitori, furgoni-frigo, allestimento mezzi di trasporto refrigerati, ecc.);
  • mezzi per il trasporto e/o la commercializzazione dei propri prodotti del territorio GAL SGT;
  • creazione di  piccoli esercizi commerciali per la vendita dei prodotti del territorio anche attraverso lo sviluppo di formule innovative (gruppi di acquisto, e-commerce, consegne a domicilio, ecc.); 
  • servizi di ristorazione anche itineranti (es. street food, consegna pasti, servizi di catering) con l’utilizzo di materie prime provenienti prevalentemente dal territorio.

Il presente bando non può finanziare, in nessun caso, attività di produzione agricola e forestale.

Testo del Bando, Allegati e opuscolo informativo

Documento pdf
Testo del bando

19.2.6.2.1.2.2 Rete dell’accoglienza: Cibo

Visualizza
Documento zip
Allegati del Bando

Allegati del Bando 19.2.6.2.1.2.2

Visualizza
Documento pdf
OPUSCOLO INFORMATIVO | 6.2 | Cibo

19.2.6.2.1.2.2 Rete dell’Accoglienza: Cibo Valorizzare e sostenere le produzioni agroalimentari locali come elemento chiave del Turismo Sostenibile e della promozione del Territorio- Sottomisura 6.2

Visualizza

FAQ

Consulta le schede informative con le risposte alle domande più frequenti al Bando pubblico 19.2.6.2.1.2.2

Documento pdf
FAQ n.1 Bando 6.2.1.2.2

Codice Univoco Bando: 60721

Visualizza
Documento pdf
FAQ n.2 Bando 6.2.1.2.2

Codice Univoco Bando: 60721

Visualizza