Ricerca nel sito

Responsive image

Bando pubblico 19.2.6.2.1.1.1

Supporto al rafforzamento del sistema dell'ospitalità nel GAL SGT | Rete dell’Accoglienza: Ospitalità

Codice Univoco Bando: 60645

Apertura: Giovedì 4 Novembre 2021
ScadenzaPROROGATO AL 31 Gennaio 2022**

Beneficiari: Le persone fisiche (singole o associate) che intendono avviare una nuova micro o piccola impresa nell’area GAL per svolgere attività extra agricole nei settori chiave di diversificazione dello sviluppo rurale individuati all’art. 2 “Descrizione e finalità del tipo di intervento” e all’art. 8 “Requisiti di ammissibilità”. Le persone fisiche dovranno stabilire la sede legale e quella operativa in uno dei comuni costituenti l’area Leader del GAL, formata dai comuni di cui all’art. 8 “Requisiti di ammissibilità – par.1. Ambiti di applicazione”. Ai fini del bando: si definiscono micro imprese le imprese che occupano meno di 10 persone e realizzano un fatturato annuo e/o totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro; si definiscono piccole imprese le imprese che occupano meno di 50 persone e realizzano un fatturato annuo e/o totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro.

Ambiti di applicazione: Sono eleggibili gli interventi localizzati nei Comuni dell’Area GAL SGT: Armungia, Ballao, Burcei, Escalaplano, Gesico, Goni, Guamaggiore, Guasila, Pimentel, San Basilio, San Nicolò Gerrei, San Vito, Selegas, Senorbì, Silius, Siurgus Donigala, Suelli, Villasalto, Villaputzu.

L’azione mira a potenziare ed interconnettere da un punto di vista qualitativo e quantitativo l’offerta ricettiva e i servizi territoriali ad essa collegati.

I criteri di selezione premieranno la progettazione di interventi sostenibili da un punto di vista economico (es. recupero dell’esistente; soggetti facenti parte di reti), ecologico (es. attività che valorizzano un approccio di gestione ecologica delle risorse) e sociale (inclusione e accessibilità), in armonia con i principi del turismo sostenibile, per interconnettere le attività del territorio e le comunità locali. L’obiettivo di tali premialità è quello di favorire la creazione di nuove attività che mirino a creare strutture accessibili, capaci di supportare l’accoglienza anche di soggetti con disabilità permanente o temporanea (motoria, visiva, uditiva, cognitiva comportamentale, problemi relativi ad allergie alimentari e ambientali), servizi per bambini e famiglie.

Come interventi prioritari si individuano attività e servizi innovativi di impresa per il turismo sostenibile:

  • ricettività extra-alberghiera e rurale (es. bivacchi; domo), sono esclusi i B&B;
  • trasporto[1] e/o forme alternative di mobilità (es. noleggio biciclette, ciclofficine, punti vendita specializzati, depositi per biciclette, punti di ricarica per bicicletta a pedalata assistita e/o autoveicoli all’interno di aree private ma accessibili a qualsiasi utente sul territorio, realizzazione di punti di accoglienza e di ricovero attrezzati per il turismo a cavallo o con asini);
  • sviluppo di software e servizi digitali, app, siti web e strumenti che possano permettere la diffusione delle informazioni sui servizi e sul territorio attraverso strumenti tecnologici diversificati (servizi TIC) anche in funzione della gestione logistica dei viaggiatori;
  • allestimenti ed attrezzature per la creazione di laboratori connessi ad attività di promozione del territorio che permettano la fruibilità alla popolazione locale e ai viaggiatori di conoscere e vivere esperienze connesse alla memoria bioculturale del territorio e delle comunità (enable local community e artigianato innovativo);
  • attrezzature per il turismo attivo;
  • spazi, allestimenti ed attrezzature per la creazione di punti di informazione/accoglienza al viaggiatore;
  • servizi caratterizzati da un processo di transizione ecologica, facendo riferimento anche alle linee guida riguardanti gli acquisti verdi.

* L’importo totale a valere sul finanziamento è pari a 200.00,00 euro.

[1] Nel caso dell’acquisto di mezzi, questi devono essere destinati all’esclusivo trasporto dei viaggiatori, ovvero devono avere una destinazione di uso non promiscua e devono essere inclusi in un intervento di accoglienza più ampio non riferibile all’esclusivo trasporto.

** Si comunica che la Direttrice del GAL SGT, con determinazione n. 01 del 20/01/2022, ha prorogato la scadenza del Bando in oggetto. Il termine per la presentazione delle domande di sostegno è stato fissato al 31 Gennaio 2022.

Testo del Bando, Allegati e opuscolo informativo

Documento pdf
Testo del bando – Rettificato*

19.2.6.2.1.1.1 Rete dell’Accoglienza: Ospitalità

Visualizza
Documento zip
Allegati del Bando

Allegati del Bando 19.2.6.2.1.1.1

Visualizza
Documento pdf
OPUSCOLO INFORMATIVO | 6.2 | Ospitalità

19.2.6.2.1.1.1 Rete dell’Accoglienza: OSPITALITA’ Supporto al rafforzamento del sistema dell’ospitalità nel GAL SGT – Sottomisura 6.2

Visualizza
Documento pdf
Avviso Proroga Bandi: 19.2.4.2.1.2.1 – 19.2.6.2.1.1.1 – 19.2.6.2.2

Avviso Proroga Bandi: 19.2.4.2.1.2.1 – 19.2.6.2.1.1.1 – 19.2.6.2.2

Visualizza
Documento pdf
Determina della Direttrice Tecnica n. 32 del 20.12.2021

Determina della Direttrice Tecnica n. 32 del 20.12.2021

Visualizza
Documento pdf
AVVISO PROROGA BANDI 19.2.4.2.1.2.1 – 19.2.6.2.1.2.2 – 19.2.6.2.1.1.1

Visualizza
Documento pdf
Determina della Direttrice Tecnica n. 01 del 20.01.2022

Visualizza
Documento pdf
Determina Direttrice n. 16 del 09.03.2022 – graduatoria provvisoria_19.2.6.2.1.1.1_01

Visualizza
Documento pdf
Graduatoria prima fase 6.2

GRADUATORIA PROVVISORIA – RICEVIBILITÀ | AMMISSIBILITÀ – BANDO AZIONE CHIAVE 2 – INTERVENTO 2 Programma di Sviluppo Rurale della Regione Sardegna 2014-2020 Bando pubblico 19.2.6.2.1.1.1 Rete dell’Accoglienza: Ospitalità Supporto al rafforzamento del sistema dell’ospitalità nel GAL SGT Sottomisura 6.2 Codice Univoco Bando: 60645

Visualizza
Documento pdf
Determina-della-Direttrice-Tecnica-n.-17-del-11.03.2022

Visualizza
Documento pdf
Determina Direttrice n. 22 del 29.03.2022

Rettifica e integrazione in autotutela dell’approvazione della graduatoria provvisoria delle domande di sostegno relative all’Intervento: 19.2.6.2.1.1.1 “Supporto al rafforzamento del sistema dell’ospitalità nel GAL SGT”, Sottomisura 6.2, Codice Univoco Bando: 60645.

Visualizza
Documento pdf
Determina della Direttrice Tecnica n. 28 del 08.04.2022

Visualizza
Documento pdf
Determina Direttrice n. 29 del 08.04.2022

Visualizza
Documento pdf
Determina della Direttrice tecnica n. 30 del 08.04.2022

Visualizza
Documento pdf
Determina Direttrice n. 31 del 08.04.2022

Visualizza
Documento pdf
Determina Direttrice n. 32 del 08.04.2022

Visualizza

FAQ

Consulta le schede informative con le risposte alle domande più frequenti al Bando pubblico 19.2.6.2.1.1.1

Documento pdf
FAQ n.1 Bando 6.2.1.1.1

Codice Univoco Bando: 60645

Visualizza
Documento pdf
FAQ n.2 Bando 6.2.1.1.1

Codice Univoco Bando: 60645

Visualizza
Documento pdf
FAQ n.3 Bando 6.2.1.1.1

Codice Univoco Bando: 60645

Visualizza
Documento pdf
FAQ n.4 Bando 6.2.1.1.1

Codice Univoco Bando: 60645

Visualizza
Documento pdf
FAQ n.5 Bando 6.2.1.1.1

Codice Univoco Bando: 60645

Visualizza
Documento pdf
FAQ n.6 Bando 6.2.1.1.1

Codice Univoco Bando: 60645

Visualizza
Documento pdf
FAQ n.7 Bando 6.2.1.1.1

Codice Univoco Bando: 60645

Visualizza