Meeting delle reti – Escalaplano 23 maggio 2015

428

Il GAL SGT ha organizzato per sabato 23 maggio 2015, dalle ore 10:00 alle ore 19:00 , il Meeting delle Reti – Etica e sistemica: strumenti per il futuro di un territorio in rete.

L’incontro è l’ultimo degli appuntamenti previsti dall’azione di sistema “Accompagnamento alla nascita e sviluppo di reti territoriali e d’impresa”, prima delle attività previste dall’Incubatore di rete che vedranno l’avvio a partire dalla fine di maggio.

Tutti i soci del GAL e chi vive, lavora o semplicemente conosce o vorrebbe conoscere meglio il territorio, sono invitati a partecipare all’incontro che si terrà ad Escalaplano presso il Ristorante Mistral

I lavori dureranno tutta la giornata e saranno raccontati in diretta Twitter su @solegranoterra con l’hashtag #MeetingDelleReti.

Il Meeting delle Reti è un’ottima occasione per conoscere il territorio del GAL SGT e le opportunità offerte dalle reti di collaborazione ai singoli operatori e alla comunità.

Il programma della mattina prevede una panoramica su risorse, criticità e opportunità strategiche del territorio del GAL, anche attraverso la proiezione di un video racconto che presenta l’attività svolta in questo lungo anno di lavoro. In particolare si presenteranno i risultati delle oltre 300 interviste sul campo, realizzate per la prima volta nel territorio del GAL. Il programma della mattina si conclude con una sezione dedicata all’intervento di esperti sul tema delle metodologie vincenti per la gestione di reti di collaborazione.

Nel pomeriggio i partecipanti saranno impegnati in tavoli di lavoro per la costituzione di quattro reti di collaborazione (Rete agroalimentare, Rete dell’agricoltura sociale, Rete ospitale, Rete culturale, museale, ambientale) e l’adesione all’incubatore di rete, percorso di accompagnamento che fornirà agli operatori del territorio coinvolti gli strumenti per attivare e gestire le Reti.

Il territorio rurale del GAL SGT è stato in questi mesi luogo di sperimentazione, per la prima volta in Sardegna, di un ampio processo di empowerment, basato su un approccio innovativo di coinvolgimento degli attori di un territorio per la costruzione di reti territoriali e di impresa. Nei prossimi mesi si sperimenterà un ampio progetto di incubazione in cui saranno le persone aderenti alle reti a svolgere un ruolo determinante per il successo dei progetti di rete. Il GAL SGT sarà lo strumento a servizio del territorio per curare e supportare i progetti e processi di rete con particolare attenzione alla cura dei rapporti (sociali, relazionali e di fiducia) degli aderenti alle reti.

Scarica la locandina e programma
Informazioni: info@galsgt.it | 070 989497