Importanti novità  per le imprese e i 19 Comuni del GAL SGT

273

A conclusione del 16° e 17° Comitato di Sorveglianza del PSR Sardegna 2007-2013, il Servizio Sviluppo Locale dell’Assessorato Agricoltura ha comunicato le decisioni assunte che rappresentano importanti opportunità  per il nostro territorio: 1) Innalzamento al 100% del contributo a favore degli enti pubblici, che avrà  piena validità  con l’approvazione da parte della Commissione Europea; 2) Modifica dei criteri di selezione per i beneficiari privati: priorità  agli interventi localizzati nei comuni D (d1 e d2) e c1: Burcei, Selegas, Senorbì, Silius e Villaputzu entrano a pieno titolo tra i territori ammissibili.
I Bandi Gal destinati agli enti locali prevederanno la concessione agli Enti pubblici di un contributo pubblico massimo fino al 100% e la dicitura che il contributo pubblico massimo del 100% sarà  concesso agli Enti pubblici a condizione che la Commissione UE approvi la modifica al PSR 2007-2013.
Per quanto riguarda i beneficiari privati, dalla data di chiusura del 17° Comitato di Sorveglianza, i GAL potranno riportare la modifica nei bandi di prossima pubblicazione o rettificare quelli non scaduti concedendo una congrua proroga e dandone la massima pubblicità . Anche in questo caso si dovrà  precisare che le nuove disposizioni sulle priorità  sono subordinate all’approvazione da parte della Commissione UE. Il Gal SGT sta procedendo a rettificare e prorogare il Bando per la Misura 313 az. 4 “INCENTIVAZIONE DI ATTIVITA’ TURISTICHE” – Servizi di piccola ricettività . Sta per essere pubblicato il secondo bando sulla Misura 312   “Sostegno alla creazione e allo sviluppo di microimprese” dedicata ai settori dell’Artigianato, Commercio e Servizi.