Elezione Presidente e CdA – Manifesto candidati e modalità di svolgimento delle elezioni

Elezioni_2015_def

La Commissione elettorale, composta da Anna Cotza (Presidente), Marisella Melis e Mascia Salvatore (Componenti), si è riunita in data odierna (17 febbraio 2016) ed ha verificato la regolarità, completezza ed ammissibilità delle domande di candidatura. Risultano pervenute nei termini e secondo le modalità prescritte dal Titolo III del Regolamento Elettorale le seguenti candidature in ordine alfabetico:

CANDIDATI PUBBLICI

  • CABRAS GIOVANNI MARIA – CONSIGLIERE E PRESIDENTE
  • CASULA LUCIA MANUELA – CONSIGLIERE
  • CASULA PAOLA – CONSIGLIERE
  • MELONI GIULIANO – CONSIGLIERE E PRESIDENTE

CANDIDATI PRIVATI

  • AGUS DANILO – CONSIGLIERE E PRESIDENTE
  • ATZORI FABIOLA – CONSIGLIERE
  • CONGIU ALESSANDRO – CONSIGLIERE E PRESIDENTE
  • FRANCIONE PAOLA MARISTELLA – CONSIGLIERE
  • ROSAS MARIA RITA – CONSIGLIERE
  • SANNA SABRINA – CONSIGLIERE
  • TAGLIAFERRI FABRIZIO – CONSIGLIERE

Per tutti i candidati la Commissione elettorale ha proceduto alla verifica della regolarità, completezza e ammissibilità delle domande di candidatura. La Commissione dà atto che la verifica delle condizioni di cui titolo III del Regolamento elettorale si è conclusa positivamente nei confronti di tutti i candidati che hanno presentato le candidature nei termini e secondo le modalità prescritte.

Si pubblica di seguito il manifesto elettorale (scaricabile qui).

Di seguito si comunicano le modalità di svolgimento delle elezioni.

La Commissione, in merito alle modalità di svolgimento delle elezioni, decide di organizzare l’accreditamento dei soci al fine dell’accertamento del quorum costitutivo previsto ai sensi dell’articolo 11 del Regolamento elettorale tramite un apposito tavolo dedicato, presieduto costantemente da un componente della Commissione elettorale.

Come previsto ai sensi dell’art. 24 del Regolamento elettorale, la Commissione procederà alla verifica del quorum costitutivo entro un’ora dall’inizio dell’Assemblea in prima convocazione (le ore 14:00). In caso di mancato raggiungimento del quorum in prima convocazione, non essendo previsto nessun quorum costitutivo per la seconda convocazione dell’Assemblea, ai sensi dell’art. 11, questa si considererà regolarmente costituita e sarà possibile per i soci registrarsi fino a tre ore e trenta dopo la convocazione, cioè fino alle ore 19:30. La registrazione dei partecipanti sarà considerata requisito indispensabile al fine di poter votare e il voto sarà consentito a tutti i soci che avranno provveduto alla registrazione entro le ore 19:30.

Ai sensi dell’art. 25, verificata e proclamata la regolare costituzione dell’Assemblea, il Presidente della Commissione elettorale esporrà ai partecipanti i nominativi dei candidati in ordine alfabetico e spiegherà le modalità di svolgimento delle elezioni.

A seguito della presentazione dei candidati, la Presidente della Commissione cederà la parola ai candidati, a cui sarà concesso un tempo massimo di 3 minuti per presentare la propria candidatura.

Conclusa la presentazione dei candidati entro le 16.40, il Presidente dichiara aperte le operazioni di voto. Dalle 16:40 alle ore 18:00 sono aperte le votazioni per l’intero Consiglio di Amministrazione. Potranno essere espresse tre preferenze di cui almeno una da assegnare alla parte pubblica. Dalle ore 18:00 alle ore 18:30 si procederà allo spoglio delle schede e alla proclamazione dei sette consiglieri più votati. Dalle 18:40 alle 19:30 si procederà alla votazione del Presidente del CDA (si può esprimere una sola preferenza). Verrà eletto Presidente il nominativo più votato tra coloro che eletti alla carica di consigliere durante il 1° turno, abbiano manifestato in sede di presentazione della candidatura la disponibilità ad assumere la carica di Presidente. Alla chiusura delle operazioni di voto, verificata la loro regolarità, il Presidente della Commissione proclama gli eletti, secondo le modalità previste ai sensi dell’art. 30 dello Statuto.

Le operazioni di voto saranno affidate al Seggio elettorale composto da Orfeo Argiolas – Melis Giorgio e Cabras Franco (Componenti) e Tecnico Laore (Supplente), avendo presentato le dimissioni da componente del seggio elettorale la Sig.ra Maria Rita Rosas. Si pubblicano di seguito la scheda elettorale per l’elezione dei Consiglieri (scarica qui) e la scheda elettorale per l’elezione del Presidente (scarica qui).

Alla chiusura delle operazioni di voto, e verificata la loro regolarità, il Presidente della Commissione proclama gli eletti, secondo le modalità  previste ai sensi dell’art. 30 dello Statuto.

I soci con personalità giuridica (associazioni di categoria, amministrazioni comunali, CCIAA ecc.), se impossibilitati a partecipare alle operazioni di voto con il rappresentante legale, possono delegare formalmente una persona in propria vece (scarica delega).

Relativamente alla Nomina del Revisore dei Conti per il triennio 2016/2018 si precisa quanto segue:

La Commissione elettorale rileva che sono pervenute le seguenti candidature per la nomina del Revisore dei Conti per il triennio 2016/2018:

  1. MARONGIU ANDREA pervenuta il 16/02/2016
  2. MURRU MARCO pervenuta il 16/02/2016;
  3. TODDE GABRIELLA pervenuta il 16/02/2016;
  4. ARBA ANTONINO pervenuta il 16/02/2016;
  5. PUSCEDDU ROBERTO pervenuta il 16/02/2016;
  6. ORRU’ MARZIA pervenuta il 17/02/2016;
  7. GIORDANO NUNZIA pervenuta il 17/02/2016.

Viene esclusa la candidatura della D.ssa Marzia Orrù in quanto sprovvista di copia di documento di identità.

Si pubblica di seguito il manifesto relativo alla nomina del revisore dei conti (scarica qui) e la relativa scheda elettorale (scarica qui).

Sarà possibile visionare i Curriculum vitae dei candidati a Revisore dei Conti in occasione dell’assemblea.