manifesto-settembre
Scarica la locandina PDF | Scarica il programma PDF

Eventi Settembre

Dal 1 al 6 settembre

Festival Geografie Sommerse: spettacoli, installazioni, performance, itinerari sensoriali e agroalimentari

Dal 1 al 5 Settembre, Armungia
ore 22.00
Proiezioni video a cura di Marc Mercier – direttore artistico di Les Instants Vidéo Numériques et Poétiques (Marseille)
Incontri e resistenze di culture (durata 41 minuti)
Ce qui sur-vit, Mathieu SANCHEZ (Francia, 2014)
Théâtre meets ritual, Odin Théâtre (Danimarca, 1976)
Abitare/Danzare/Un territorio (durata 30 minuti)
Finding Light, Paul Philippou (Grecia, 2015)
Kafr Ashry, François Lejault (Francia, 2015)
Su misura, Augenblick (Italia, 2015)
The Pelican of the Wilderness, Maria Korporal (Olanda, 2015)
Centipede sun, Mihai Grecu (Francia/Romania 2010)
Damage, Rania Stephan (Libano, 2009)
I territori poetici (durata 34 minuti)
Totinouï, Marc Mercier (Francia, 2007)
Polyphonie Poétique Urbaine (Ramallah), Marc Mercier e Kefah Fanni (Francia/Palestina 2007)
Corrida Urbaine, Marc Mercier (Francia, 2008)
Rocio Màrquez à Santa Cruz del Sil, Carlos Carcas (Spagna, 2012)

2 Settembre, Armungia – Casa Lussu
ore 19.00 – 21.00
Arte pubblica e paesaggi
Incontro e scambio di esperienze tra gli artisti del territorio del GAL SGT
Partecipano Pinuccio Sciola, Antonio Porru, Manu Invisible e Oriol Caminal Martinez, Giorgio Deplano (residenze artistiche Campidarte), a cura di Marco Peri
Nuovi occhi. Artisti per l’immagine del paesaggio
a cura di Marco Peri con Oriol Caminal Martinez (Catalogna), Manu Invisible (Sardegna);
presentazione multimediale dei risultati diffusi nel territorio
Progetto Casa Lussu
Installazione dei manufatti tessili realizzati da Tommaso Lussu e Barbara Cardia

3 Settembre, San Nicolò Gerrei – Azienda Agricola Su Niu ‘e S’Achili
ore 10.00 – 19.00
Esercizi sul futuro. Le residenze come spazi di dinamiche creative dal locale verso il mondo
Incontro con Donatella Ferrante (Dirigente Spettacolo MIBACT), Claudia Firinu (Assessore della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport – Regione Autonoma della Sardegna), altri rappresentanti istituzionali, i sindaci dei Comuni del GAL SGT, rappresentanti di progetti di residenza in Sardegna. Introduce il Presidente del GAL Alessandro Congiu, conduce Fabio Biondi
In collaborazione con L’Arboreto – Teatro Dimora

Dal 3 al 6 Settembre, Armungia, Goni – Pranu Muttedu
Esercizi sul futuro
Performance e installazioni a cura dei giovani creativi in residenza

4 Settembre, Armungia
ore 10.00 – Avvio realizzazione delle installazioni
ore 18.00 – Presentazione dei lavori
Giardini e Case della Sardegna. Forme, tipi e organizzazione
Performance Inaugurale con Paolo Carta e Carlo Spiga, risultato di un lavoro di mappatura artistica in diversi comuni del GAL SGT (Armungia, Villasalto, Ballao, Escalaplano)
Baballotis (Insetti)
Progetto di arte partecipata e pubblica, dal riciclo delle ferramenta alla creazione di insetti immaginari. Inaugurazione delle sculture a cura di Mariano Corda in collaborazione con Pippo Murenu, gli abitanti di Armungia e Guamaggiore
La casa del Fabbro: un mondo da rivelare
Installazione dimostrativa con Pippo Murenu
ExPlò
Percorso performativo ed esperenziale, creazione di paesaggi intrecciati a cura di Paola Riviezzo e Massimo Congiu, con la partecipazione di Fabio Medda e la Street Dance School di Villaputzu
Il suono scolpito
Performance conclusiva del laboratorio di composizione, improvvisazione e nuove tecnologie a cura di Christian Cassinelli, in collaborazione con l’Akademia Popolare Estiva di Musika
Terza bellezza
Azione artistica apparentemente semplice, sintetica, grafica, fortemente evocativa, antica e moderna allo stesso tempo, a cura di Lello Porru in interazione con altri artisti di Geografie Sommerse
L’Arte del Camminare
Restituzione dei risultati degli itinerari esperenziali a Villaputzu ed Armungia, a cura di Alessandro Nonnoi

5 Settembre, Armungia
ore 18,00 – 24.00
Nuptiae Albas
Processione laica e rito di sfumatura dei ricordi a cura di Pascale Pilloni, con la comunità di maritate/i del GAL SGT e la collaborazione poetica di Marc Mercier
L’albero della vita di Matrilineare
Performance con Grazia Dentoni e il coro di Matrilineare con l’assistenza di Sara Vasarri e 10 donne del territorio del GAL SGT. Ispirato a I Racconti della Nuraghelogia di Raimondo De Muro: il passaggio di conoscenza legato alla linea materna. Dalla spiritualità più profonda al nutrimento, il passaggio orale di competenze “naturali” legate al nostro essere umani sulla terra
Bisu e Brulla
Performance che nasce da un’indagine sul tema dello scherzo e del gioco in alcuni comuni del Gerrei, di Ilaria Nina Zedda in collaborazione con la Soc. Coop. L’aquilone di Viviana
Terra, mi sentite?
Una performance che prende spunto dal messaggio lanciato alla Terra dalla sonda New Horizons in missione esplorativa su Plutone. Siamo sempre più proiettati altrove, in uno spazio lontano da noi, dalle nostre radici, dalla nostra terra. Un messaggio per “ristabilire un contatto”, per valorizzare una sana cultura del rapporto tra l’uomo e la terra, di e con Francesca Cinalli e Paolo De Santis
Just Married
Una Performance in cui 2 novelli sposi si attraggano e si respingono in una buffa ed emblematica rappresentazione della vita di coppia, di e con Angela Iurilli e uno sposo

6 Settembre, Goni – Pranu Muttedu
ore 10.00 – 23.00
Esposti al tempo
Manifestazione conclusiva di Geografie Sommerse
Esposizione di prodotti agroalimentari e artigianali locali, dimostrazione dei processi produttivi e degustazioni
Agorà a pane e acqua: dalla bontà e semplicità del nutrimento, il pensiero risveglia la consapevolezza
Percorso sensoriale e del gusto sul cibo arcaico della Sardegna, per riflettere sulle urgenze del 3° millennio: la sfida della produzione bio agro alimentare, un’alternativa al mercato globale per trasformare la marginalità rurale in risorsa ecosostenibile; dai culti delle acque in Sardegna all’acqua come bene comune; nuove economie solidali e di scambio in un Mediterraneo in crisi che sperimenta cittadinanze attive
a cura di Luigi Erriu (presidente della coop. Su Niu e S’Achili di S.Nicolò Gerrei), i produttori del GAL SGT, in collaborazione con Agenzia LAORE, partecipa Paolo Perella
Intervengono: Nicola Dessì (archeologo), Riccardo Chiozzi (Coordinamento Comitati Acqua Bene Comune Sardegna e del Comitato Acqua Bene Comune Planargia e Montiferru), Bettina Pitzurra (Abba Libera), Pier Luigi Floris (Acqua Gravità), Alia Sellami (artista – Tunisia), Alexandros Mistriotis (artista – Grecia), Gianluca Solera (scrittore, esperto di reti internazionali, militante di cittadinanza mediterranea)
ore 13.30 – 14.00
Suoni e voci in paesaggi arcaici
con Luigi Lai (launeddas), Gavino Murgia (fiati)
Medas. Narrazioni di famiglia in andata e ritorno
Performance di e con Gianluca e Paolo Medas e il coinvolgimento della Famiglia d’Arte Medas
Performance, installazioni
a cura degli artisti di Geografie Sommerse. Partecipano i Gruppi Folk di Efisio Vincenzo Melis di Guamaggiore e di Goni
Suoni e voci in paesaggi arcaici
Alia Sellami (canto sacro e profano del mediterraneo), i Menhir (rap)