Misura 313: incentivazione di attività non agricole

Il bando, coerentemente con quanto disposto dalla misura 311, si perseguono gli obiettivi specifici di incrementare la diversificazione delle fonti di reddito e occupazione della famiglia agricola e di favorire l’ingresso di giovani e donne nel mercato del lavoro, valorizzando la multifunzionalità dell’azienda agricola verso nuove attività connesse con il settore agricolo, forestale e turistico. Inoltre si persegue anche l’obiettivo di migliorare l’attrattività dei territori rurali assicurando la coerenza degli interventi con le norme per la tutela del territorio e la salvaguardia e gestione del paesaggio rurale. L’azione 1 della Misura 311 è diretta alla riqualificazione delle strutture agrituristiche esistenti, alla creazione di nuove strutture agrituristiche e/o alla sistemazione di aree aziendali, anche al fine di realizzare attività di agricampeggio. L’azione 2 è finalizzata alla riqualificazione delle strutture e del contesto paesaggistico nelle aziende agricole che offrono servizi agrituristici e/o didattici. L’azione è diretta alla riqualificazione architettonica esterna delle strutture aziendali, diverse da quelle destinate all’attività agrituristica e/o didattica, ed alla riqualificazione del contesto paesaggistico circostante, senza accrescimento della capacità produttiva ne aumento della produzione agricola aziendale. L’azione 3 finanzia la realizzazione di piccoli impianti aziendali di trasformazione e/o di spazi attrezzati per la vendita di prodotti aziendali non compresi nell’allegato I del Trattato. L’azione 4 è rivolta alla realizzazione di spazi aziendali attrezzati per il turismo equestre, compresi quelli per il ricovero, la cura e l’addestramento dei cavalli, esclusi gli spazi volti ad attività di addestramento ai fini sportivi. L’azione 5 è diretta alla realizzazione di spazi aziendali attrezzati per lo svolgimento di attività didattiche e/o sociali in fattoria. L’azione 6 è finalizzata alla realizzazione in azienda di impianti di produzione e vendita in rete di energia da fonti rinnovabili (fotovoltaico e/o eolico).