Misura 313, acquisizione di servizi inerenti il turismo in area rurale

Il bando persegue l’obiettivo specifico di introdurre servizi innovativi e promuovere sistemi di rete a supporto del turismo in area rurale. Più in generale si perseguono gli obiettivi di diversificare l’economia delle aree rurali e di accrescere l’attrattività dell’ambiente rurale coerentemente con le norme per la tutela del territorio. In particolare l’azione 3 della misura 313 è finalizzata ad attivare nell’area una efficace azione di aggregazione degli operatori turistici, mediante la selezione di organismi di gestione di servizi turistici (es. consorzio, associazione riconosciuta, società consortile) che siano in grado di promuovere e commercializzare l’offerta di turismo rurale e di garantire un efficace servizio di assistenza agli operatori dell’area GAL, anche con l’utilizzo di strumenti innovativi di comunicazione sul web. Il presente bando prevede l’attivazione di azioni finalizzate alla gestione integrata delle strutture, la messa in rete degli operatori del settore turistico e culturale, la promozione del territorio e la promo – commercializzazione di pacchetti turistici. La domanda telematica di richiesta del finanziamento potrà essere inoltrata a partire dal 11 luglio 2013 sino al 25 settembre 2013. La documentazione cartacea dovrà pervenire invece entro 5 giorni dalla scadenza del termine per l’invio della domanda telematica ossia il 30 settembre 2013.